Focaccia semplice ricetta lievitato morbido

La focaccia semplice è un lievitato dalla ricetta economica particolarmente facile da fare e, con il suo gusto neutro, si abbina perfettamente a salumi e formaggi vari, nonchè naturalmente alle verdure, costituendo, inoltre, una base personalizzabile secondo i propri gusti. Ad esempio, la si può arricchire con erbe aromatiche, olive, ecc. Personalmente, preferisco la focaccia al pane, la trovo più gustosa, pertanto sulla mia tavola compare spesso una buona focaccia semplice al posto del pane.

La focaccia semplice è perfetta se servita come antipasto e si conserva bene per qualche giorno: per farle riacquistare la sua impagabile fragranza, basta scaldarla un po’ nel forno tradizionale, avendo l’accortezza di collocare una piccola teglia con poca acqua all’interno. Può essere inoltre congelata una volta cotta. Per la scongelazione, potete lasciarla rinvenire sia nel frigo, sia a temperatura ambiente. Scaldatela poi secondo quanto scritto sopra e sarà ottima come appena fatta!

Trattandosi di un lievitato, questa ricetta non è rapida da eseguire: il tempo di preparazione totale è compreso tra le 3 e le 4 ore, includendo il riposo dell’impasto per la lievitazione. Per un miglior risultato, consiglio l’impiego di un olio extravergine d’oliva di buona qualità.

 

Focaccia semplice ricetta lievitato
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 220 g farina 00 (ottima anche quella per pizza)
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva (+ altro per la teglia)
  • 1 cucchiaino Sale (raso)
  • 100 ml acqua (circa)
  • 8 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino Zucchero

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua a temperatura ambiente con lo zucchero. Su un piano di lavoro disponete a fontana la farina setacciata.

  2. Versate nell’incavo della farina il composto di lievito, acqua e zucchero e cominciate a impastare gli ingredienti tra loro. Dopo poco, unite anche il sale e l’olio. Proseguite fino a che non otterrete un impasto omogeneo più morbido di quello del pane. A mano ci vogliono circa 15 minuti, naturalmente potete usare una planetaria o altro robot (in tal modo velocizzerete l’operazione).

  3. Formate una palla e lasciate lievitare l’impasto coperto per un’ora.

  4. Ungete una teglia da forno versando 2 cucchiai di olio e disponetevi poi l’impasto allargandolo con le mani per adattarlo alla teglia. Per facilitare questa operazione, bagnatevi le mani con acqua fredda. Non occorre essere precisi e arrivare fino ai bordi, poichè l’impasto poi lieviterà aumentando, dunque, di volume. Lasciate lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per 2 ore, o 2 ore e mezza se la preferite più alta.

  5. Passato il tempo della lievitazione, estraete la teglia e preriscaldate il forno a 180°. Distribuite sulla focaccia due pizzichi di sale e versate qualche filo d’olio sulla superficie. Infornate per mezz’ora circa. Quando è pronta sfornatela e gustatela preferibilmente calda.

     

Note

  • L’impasto può essere preparato a mano o con un robot da cucina.
  • Conservate la focaccia semplice ben chiusa per farla durare più a lungo.
  • Prima di servirla passatela in forno caldo per qualche minuto.
  • Per un’extra-morbidezza sostituite 50 g di farina 00 con pari quantità di farina manitoba: in tal caso aggiungete poca acqua in più all’impasto.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!! 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Focaccia semplice ricetta lievitato morbido”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.