Crea sito

Fregola con cozze vongole e piselli

Prepariamo una gustosa fregola con cozze, vongole e piselli. Ma che cos’è la fregola? E un tipo di pasta tipico della Sardegna. Velocissima da preparare è spettacolare se abbinata alle arselle (delle vongole sarde). Per un piatto più economico possiamo sostituire una parte di vongole con molluschi meno costosi come le cozze. Io ho aggiunto anche dei piselli per rendere la consistenza più simile alla paella!

Fregola con cozze, vongole e piselli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
331,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 331,13 (Kcal)
  • Carboidrati 41,10 (g) di cui Zuccheri 2,43 (g)
  • Proteine 22,15 (g)
  • Grassi 6,82 (g) di cui saturi 1,51 (g)di cui insaturi 2,83 (g)
  • Fibre 4,14 (g)
  • Sodio 1.186,68 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 320 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Dosi per preparare 4 porzioni di fregola con cozze vongole e piselli

Potete utilizzare sia ingredienti freschi che surgelati secondo la disponibilità. Se avete dei molluschi appena pescati lasciateli spurgare in acqua salata almeno mezza giornata affinché fuoriesca tutta la sabbia. Il prezzemolo, invece, coltivatelo voi: ecco alcuni consigli https://blog.giallozafferano.it/nonnabea/coltivare-erbe-aromatiche-primavera/
  • 250 gvongole (con guscio)
  • 250 gcozze (col guscio)
  • 200 gpiselli surgelati
  • 320 gfregola
  • 10 gprezzemolo (tritato)
  • 150 gvino bianco secco (circa un bicchiere)
  • 4 gsale fino
  • 500 gpassata di pomodoro
  • 2 spicchiaglio
  • 10 golio extravergine d’oliva (un cucchiaio)

  1. Fregola con cozze vongole e piselli

    Innanzitutto preparate i molluschi. In una padella calda mettete le conchiglie con l’aglio e il vino bianco. Coprite con un coperchio e fatele aprire. Per favorire questa operazione conviene scuotere il tegame. Una volta aperte sgusciatele avendo cura di conservare tutto il brodo di cottura. Eliminate le conchiglie chiuse.

    Poi prendete un colino a maglie molto fini e filtrate il fondo di cottura. Se dovesse rimanere della sabbia filtratelo ulteriormente posizionando nel colino una garza per trattenere le particelle più fini.

  2. A questo punto siete pronti per cuocere la fregola. In una padella antiaderente mettete la salsa di pomodoro e uno spicchio di aglio. Scaldatela e poi aggiungete il brodo di cottura dei molluschi e la fregola.

  3. Dopo 5 minuti aggiungete anche i piselli surgelati. Proseguite la cottura rigirando ogni tanto per evitare che attacchi al fondo. La consistenza deve essere morbida. Se dovesse asciugare troppo aggiungete un poco di acqua tiepida.

  4. Dopo altri 6/8 minuti aggiungete i molluschi e il prezzemolo e completate la cottura. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza del chicco di fregola. In genere bastano complessivamente 15 minuti. Per sicurezza assaggiate. Quando è cotta condite con un cucchiaio di olio di oliva a crudo e servite subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!