Crea sito

Torta morbida alla crema con fragole e banane

La Torta morbida alla crema con fragole e banane è una torta molto fresca soprattutto per la presenza della frutta, in questo caso fragole e banane, ma si può realizzare con qualsiasi tipo di frutta.

Era da tanto tempo che volevo prepararla, sinceramente non mi ispirava molto perché non amo i dolci alla frutta, ma questa mi ha fatto cambiare idea.

Provatela anche voi insieme a me e ditemi pure che ne pensate.

Adesso vediamo nei dettagli ingredienti e preparazione di questa golosa e fresca torta.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la base

  • Uova 2
  • Zucchero 100 g
  • Olio di semi 60 ml
  • Latte senza lattosio 50 ml
  • Farina 0 100 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Lievito in polvere per dolci 2 cucchiaini
  • limoni 1
  • Sale fino 1 pizzico

per la crema pasticciera

  • Latte senza lattosio 500 ml
  • Tuorli 4
  • Zucchero 100 g
  • Scorza di limone 1
  • Amido di mais (maizena) 25 g
  • Amido di riso 25 g

per farcire

  • Fragole 500 g
  • Banane 2
  • gelatina per dolci q.b.

bagna al limoncello

  • acqua 100 ml
  • Zucchero 100 g
  • Limoncello 100 ml

Preparazione

  1. Per preparare la Torta morbida alla crema con fragole e banane, bisogna preparare per prima cosa la base:

    Accendere il forno statico a 180°.

    Montare bene le uova con lo zucchero, finché diventano belle spumose, sempre montando aggiungere a filo prima il latte e poi l’olio.

    Aggiungere poi la farina setacciata col lievito e mescolare.

    Versare il composto nello stampo detto furbo, poiché ha il fondo incavato al contrario e infornare a 180° statico per 20 minuti.

     

  2. Preparare ora la crema pasticciera:

    Metodo bimby:

    Mettere nel boccale zucchero e scorza di limone e frullare 20 secondi a turbo, aggiungere il resto degli ingredienti e cucinare 7 minuti a 80° velocità 4.

    Versare poi in un a ciotola e coprire con pellicola a contatto.

    Metodo tradizionale:

    Mettere in una ciotola le farine e lo zucchero e miscelare. Aggiungere i tuorli e lavorare bene con una frusta.

    Nel frattempo lasciare quasi bollire il latte con la scorza del limone grattugiato e poi filtrarlo versandolo nel composto di tuorli e lavorare sempre con la frusta.

    Rimettere la crema nella pentola e finire la cottura sempre mescolando, finché la crema non si addensa della giusta consistenza.

    Togliere la crema dal fuoco e versarla in una ciotola e coprire con pellicola a contatto.

    Preparare ora la bagna al limoncello:

    Mettere in una pentola acqua, zucchero e limoncello e portare a bollore per 2/3 minuti e poi lasciare raffreddare.

  3. Quando la base è pronta sfornare e una volta fredda, bagnarla con la bagna al limoncello, poi capovolgerla su un piatto da portata e bagnare anche l’altro lato e la parte concava.

    Versare nella parte concava la crema pasticciera e finite la torta con le fragole e le banane precedentemente pulite, lavate e affettate.

    Spennellare infine con gelatina all’albicocca per dolci, riscaldata prima e mettere la Torta morbida alla crema con fragole e banane in frigo per rapprendere meglio ed essere più fresca al palato.

  4. Se anche questa ricetta vi è piaciuta seguitemi anche sulla mia pagina facebook e sul mio canale Youtube.

    Seguitemi anche sui social InstagramPinterestTwitter, ma adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaooo…

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.