Crea sito

Torta fredda al cioccolato bianco e gelée di ciliegie

La Torta fredda al cioccolato bianco e gelée di ciliegie, è una torta fresca e golosa che si presta sia come dolce della domenica che come dolce di compleanno, poiché fa la sua bella figura.

Chi ama il cioccolato bianco questo dolce lo amerà alla follia, provare per credere.

Ma adesso vediamo ingredienti e procedura per realizzare questo favoloso dolce.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora e 30+ 12 ore riposo minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per la base

  • Cioccolato bianco 150 g
  • Riso soffiato 50 g

per la gelée di ciliegie

  • Ciliegie (prive di nocciolo) 500 g
  • Zucchero 50 g
  • Gelatina in fogli 12 g

per la crema

  • Formaggio fresco spalmabile 250 g
  • Mascarpone 250 g
  • Cioccolato bianco 150 g
  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Gelatina in fogli 12 g

per la decorazione

  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Coloranti alimentari (porpora) q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa Torta fredda al cioccolato bianco e gelée di ciliegie, iniziamo preparando la gelée di ciliege:

    Mettere in ammollo in acqua fredda la gelatina in fogli per almeno 10 minuti.

    Lavare e snocciolare le ciliegie, io ho usato quelle della mia campagna e mettere nel boccale del bimby, frullare per qualche secondo a turbo.

    Aggiungere lo zucchero e cucinare per 6 minuti a 80° velocità 3.

    Strizzare intanto i fogli di gelatina e mettere nel boccale con le ciliegie già cotte e amalgamare 20 secondi a velocità 4 o finché non si scioglie completamente la gelatina e lasciare raffreddare un pò.

    Intanto preparare uno stampo di 16/18 cm rivestendolo con della pellicola per alimenti sia la base che i bordi.

    Una volta stemperata la gelée di ciliegie, versarla nello stampo preparato con pellicola, livellare e porre in freezer per almeno 4 ore.

  2. Preparare ora la base:

    Sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato bianco, senza farlo bruciare e una volta stemperato, versare a filo sul riso soffiato e amalgamare velocemente con un cucchiaio.

    Preparare uno stampo da 24 cm con cerniera con la carta forno e versare la base di cioccolato bianco e riso soffiato e livellare bene con un cucchiaio, poi porre in frigo per almeno 30 minuti.

  3. Per la crema:

    Mettere in ammollo la gelatina in fogli in acqua fredda per almeno 10 minuti.

    Sciogliere il cioccolato bianco tritato,  con la panna liquida e mettere da parte e quando è tiepido, strizzare la gelatina e aggiungerla e amalgamare il tutto e mettere da parte.

    Intanto amalgamare a mano il mascarpone con il formaggio spalmabile e aggiungere a filo il cioccolato bianco-panna-gelatina e amalgamare sempre a mano, fino a formare una crema liscia anche se un pò liquida e mettere in frigo per 30 minuti.

  4. Montaggio della Torta fredda al cioccolato bianco e gelée di ciliegie:

    Prendere dal frigo lo stampo con la base e la crema.

    Versare sulla base metà crema e livellare, prendere la gelée dal freezer e sformare e adagiare al centro della crema, facendola affondare un pò.

    Coprire con la restante crema e livellare e mettere in freezer per tutta la notte o almeno 4 ore.

    Prendere la torta dal freezer e con una spatola liscia staccare bene i bordi e senza aprirla metterla in frigo.

    Prendere ora la panna fresca liquida e dividerla in due parti uguali, una la si monta così al naturale e mettere in un sac à poche con il beccuccio liscio a 10 mm.

    Nell’altra versare qualche goccia di colore porpora, montare e poi mettere in un sac à poche sempre con beccuccio liscio da 10 mm e prendere la torta dal frigo e  decorare come da foto la torta fredda o decorare a piacere.

    Sformare ora la torta fredda e adagiarla su un piatto da portata e con l’aiuto sempre di una spatola liscia far scivolare via la carta forno e base della tortiera e rimettere ora la torta in frigo per almeno un’ora prima di servire.

    Ed ecco la Torta fredda al cioccolato bianco e gelée di ciliegie, pronta per essere servita.

  5.  

     

  6. Se vi è piaciuta anche questa ricetta seguitemi anche sulla mia pagina facebook e sul mio canale Youtube.

    Seguitemi anche sui social InstagramPinterest e Twitter, ma adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaooooo…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.