Pasta alla crudaiola di bufala

Salve a tutti rieccoci nel mio blog questa volta prepariamo un primo piatto freddo da poter portare anche al mare o per un pranzo fresco e veloce.Si tratta della pasta alla crudaiola ma non la solita bensì con la mozzarella di bufala che io adoro. Eccovi quindi la ricetta completa della pasta alla crudaiola di bufala, seguitemi pure nella mia cucina ….

pasta alla crudaiola

Pasta alla crudaiola di bufala

ingredienti per 5 persone

450 grammi di pasta formato pennette rigate o altro tipo di pasta che voi preferite

250 grammi di mozzarella di bufala

sale qb

origano qb

4/5 cucchiai olio extravergine di oliva

10/12 pomodorini tipo ciliegino

foglie di basilico

preparazione per Pasta alla crudaiola di bufala

  1. Mettere per prima cosa acqua molto salata a bollire in una capiente pentola, molto salata perché la pasta dopo verrà passata sotto acqua corrente per bloccare la cottura e raffreddarla.
  2. A bollore versare la pasta e cucinare per il tempo indicato sulla confezione.
  3. In una ciotola preparare la crudaiola di bufala. Lavare i pomodorini e ridurre a cubetti, lasciando cadere il loro succo sempre nella ciotola, tagliare a dadini anche la mozzarella di bufala e condire con sale, origano e olio extravergine di oliva e foglie di basilico spezzettate con le mani e mettere da parte.
  4. Quando la pasta è cotta, come ho detto prima scolare e passare sotto acqua fredda e condire con un pò d’olio d’oliva e al momento di mangiare versare sulla pasta la crudaiola preparata precedentemente e amalgamare il tutto e servire su piatti da portata.

La Pasta alla crudaiola di bufala è pronta per essere servita, se la preparate per il mare, mettete in una ciotola la pasta condita con solo olio d’oliva e solo al momento di mangiare unitela alla crudaiola, così risulterà come appena fatta.

Se vi è piaciuta la mia nuova ricetta seguitemi anche sulla mia pagina facebook che trovate qui e continuate anche a seguirmi sul mio blog vi aspetto alla prossima ricetta ciaooooo…..

#enjoy

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.