Panna cotta da paura

Per la notte di halloween e per i più golosi ho preparato delle golosissime e facilissime Panna cotta da paura.

E’ una ricetta davvero veloce da realizzare in più l’ho preparata anche senza lattosio per la felicità di mio figlio e di chi è intollerante al lattosio.

Ma adesso venite con me e prepariamo queste favolose Panna cotta da paura #nottehorror #halloween.

  • Preparazione: 6 di preparazione e 2/3 ore di riposo Minuti
  • Cottura: 6 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 g Agar agar
  • 500 g Panna fresca senza lattosio
  • 250 g Latte senza lattosio
  • 150 g Zucchero
  • 1 bustina Vanillina
  • 10 g Cacao amaro in polvere
  • q.b. Coloranti alimentari (arancione)

per la ganache al cioccolato

  • 100 ml Panna fresca senza lattosio
  • 100 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Per praparare questa Panna cotta da paura ho utilizzato il bimby, ma se non lo possedete potete prepararla in un pentolino sul piano di cottura.

    Preparazione bimby:

    Mettere nel boccale tutti gli ingredienti, tranne l’agar agar e cucinare 6 minuti a 80° per 3 minuti velocità 3.

    Aggiungere ora l’agar agar e finire la cottura altri 3 minuti a 80° velocità 3.

    Dividere ora la panna cotta in tre parti uguali, una la lasciamo bianca, l’altra aggiungiamo il cacao e la rimettiamo nel bimby per amalgamare bene il cacao stesso e nella terza aggiungere q.b. il colorante arancione e amalgamare col cucchiaio.

    Preparazione senza bimby:

    Mettere nel pentolino a riscaldare la panna, il latte lo zucchero e la vanillina e fare riscaldare fino a sfiorare il bollore, ma negli ultimi 3 minuti aggiungere l’agar agar e mescolare bene.

    Versare quindi le tre panna cotta da paura negli appositi stampi.

    Mettere quindi lo stampo nel frigo per tutta la notte o almeno 3/4 ore, io prima di sformare la panna cotta da paura ho messo lo stampo in freezer per almeno 30 minuti.

    Intanto preparare la ganache al cioccolato fondente, riscaldare fino al bollore la panna e aggiungere quindi il cioccolato fondente a pezzi e amalgamare con un cucchiaio finché si scioglie il cioccolato.

    In seguito per rendere la ganache più liscia passarla con il mixer a immersione e lasciare raffreddare.

    Sformare ora le panna cotta da paura e adagiarle su piattini e con la ganache coprire le parti marroni della zucca e creare la ragnatela e rimetterle in frigo.

    Ecco le panna cotta da paura pronte per i più golosi della notte di halloween.

     

  2. Se anche questa ricetta vi è piaciuta seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube, seguitemi anche sui social Instagram – Twitter – Pinterest – Google.

    Adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta ciaoooo…

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.