Crea sito

Confettura di fragole e cioccolato fondente

La confettura di fragole e cioccolato fondente è una confettura dal sapore particolare, che mi ha ricordato quelle cioccolate ripiene di frutti di bosco. E’ una confettura molto particolare e golosa.

Ma vediamo ora nei dettagli ingredienti e preparazione di questa confettura..

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10+riposo 2 ore minuti
  • Cottura:
    50/60 minuti
  • Porzioni:
    4 vasetti da 250 gr
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Fragole 1 kg
  • Succo di limone 1
  • Zucchero 300 g
  • Cioccolato fondente 100 g

Preparazione

  1. Preparare questa confettura di fragole e cioccolato fondente è molto facile, ma come tutte le confetture ha bisogno del suo tempo di cottura.

    Preparazione:

    Lavare e tagliare a pezzi le fragole, aggiungere zucchero e succo di limone e lasciare riposare coperto per 2/3 ore.

    Passato il tempo cucinare la confettura di fragole e lasciarla cucinare a bassa temperatura per 50/60 minuti.

    Passato il tempo con un mini pimer frullarla e rimetterla sul fuoco e lasciare cucinare finché con la prova sul piattino non scivoli più.

    Nel frattempo sciogliere il cioccolato fondente o a bagnomaria o nel microonde o nel set per fonduta e versare il cioccolato fuso nella confettura di fragole e mescolare bene ancora 5 minuti sulla fiamma bassa.

    Versare la confettura nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati e chiudere ermeticamente bene e capovolgerli su un piano di lavoro, finché si raffredda.

    Per poterla conservare più immergere i barattoli con confettura in una pentola con acqua calda e separarli con un canovaccio pulito, per non farli sbattere tra loro quando l’acqua bolle e procedere con bagnomaria e lasciarli bollire per 10 minuti dopo il primo bollore, dopo di ciò spegnere e lasciarli raffreddare in quella stessa acqua.

    Una volta freddi uscirli dall’acqua, lavare i barattoli sotto acqua corrente asciugare etichettare e conservare in dispensa si conserva anche da 6 mesi a 1 anno, ma non arrivo mai a tale data poiché la consumo prima per vari dolci o per la colazione.

  2. Se anche questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi anche sulla mia pagina facebook e sul mio canale Youtube.

    Seguitemi anche sui social Instagram-Pinterest-Twitter, ma adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta, ciaoooo…..

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.