Crea sito

Sugo con asparagi selvatici

Il sugo con asparagi selvatici è un condimento buonissimo per qualsiasi formato di pasta! Questo sugo con gli asparagi selvatici è saporito e corposo! La stagione degli asparagi selvatici va da metà febbraio a metà maggio, e si trovano facilmente anche nei negozi ma potete raccoglierli anche facendo una bella passeggiate in campagna! Se non ci siete mai stati, provateci! Questa ricetta è adattabile anche agli asparagi coltivati ma oltre a spezzettare le punte tagliate a striscioline sottili fate lo stesso anche con i gambi.

sugo con asparagi selvatici
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
96,51 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 96,51 (Kcal)
  • Carboidrati 9,06 (g) di cui Zuccheri 1,97 (g)
  • Proteine 3,58 (g)
  • Grassi 5,71 (g) di cui saturi 0,80 (g)di cui insaturi 0,21 (g)
  • Fibre 2,47 (g)
  • Sodio 288,56 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 70 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 700 mlpassata di pomodoro (o polpa di pomodoro)
  • 1 mazzettoasparagi selvatici
  • 1peperoncino (facoltativo)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale

Sugo con asparagi selvatici

  1. Per preprare il SUGO CON ASPARAGI SELVATICI iniziate dalla pulizia degli asparagi. Mi raccomando non devono essere mai tagliati cn le mani altrimenti non vi renderete conto fin dove sono teneri! Quindi con le mani spezzettate i gambi degli asparagi. Buttate via la parte finale del gambo, che è quella più rigida e coriacea. Sciacquare velocemente e delicatamente sotto l’acqua corrente gli asparagi spezzettati.

    In un tegame mettete un generoso giro di olio extravergine di oliva, il peperoncino e l’aglio sbucciato e schiacciato con il palmo della mano. fate soffriggere dolcemente. Unite gli asparagi selvatici spezzettati e fateli insaporire 4/5 minuti a fiamma dolce.

  2. Versate la passata di pomodoro. Sciacquate la bottiglia della passata con un poco di acqua e versate anche questa nel tegame. Salate, mescolate e fate prendere un primo bollore a fiamma viva. Poi abbassate la fiamma, coprite con il coperchio semi chiuso. E cuocete il sugo con asparagi selvatici per circa 40 minuti. Il sugo deve risultare denso e corposo! Mescolando di tanto in tanto. Eliminate l’aglio e il peperoncino, e regolate di sale se necessario.

    Cuocete la pasta che preferite in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il sugo agli asparagi pronto.

  3. Potete conservare il sugo in un contenitore a chiusura ermetica, in frigorifero per 3 giorni al massimo!

    Per tornare alla Home

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

Qualche consiglio:

Se utilizzate solo le punte o la parte tenerissima degli asparagi potete unirli al sugo anche a metà cottura in modo da farli sfaldare completamente in cottura.

Nella mio paese questo sugo è un grande classico e generalemnte lo si usa per condire i CAVATELLI FATTI IN CASA DI SOLA ACQUA E FARINA.

Potrebbe interessarti anche:

Spaghetti con asparagi selvatici

Risotto agli asparagi selvatici

Trofie alla carbonara di asparagi

Frittata con asparagi e cipolla

Risotto asparagi e gamberetti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.