Crea sito

Cavatelli fatti in casa

Cavatelli fatti in casa di semola la vera ricetta tradizionale anche Bimby! I cavatelli sono gnocchi di acqua e farina senza uova, molto leggeri e la tradizione vuole che si utilizzi la farina di semola. Ma come tutte le ricette tradizionali, ogni famiglia ha la sua, e dunque potete trovare chi utilizza solo farina 00 o metà 00 e metà semola. In alcune zone del Sud Italia fanno i cavatelli, che appunto la parola deriva da “cavati“, cavati a due o tre dita, li fanno leggermente più grandi o più piccoli, ma gli originali sono molto piccoli e ben cavati ad un solo dito! C’è addirittura chi ci mette le uova, ma quelli però, dobbiamo dirlo, non sono Cavatelli né tantomeno gnocchi! Per la mia famiglia i cavatelli sono un vero un comfort-food, come tutta la pasta fatta in casa! Forse è la prima cosa che ho imparato a fare in cucina, da piccolissima salivo su una sedia per riuscire ad arrivare alla spianatoia e aiutare mia nonna a cavare con un dito quei piccoli pezzetti di pasta. Anche se passavo la maggior parte del tempo incantata dalla agilità delle sue mani, senza accorgermi nemmeno di quanto quei gesti così ritmati e perfetti fossero poi di grande insegnamento, e sopratutto tesoro dei miei ricordi!
Vi lascio anche il link Qui con tutti i miei consigli per ottenere un’ottima pasta fresca fatta in casa .

cavatelli fatti in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina di grano duro (semola rimacinata)
  • 260 gacqua (a temperatura ambiente)
  • 1 pizzicosale fino

Preparazione Cavatelli fatti in casa

  1. Per qualsiasi dubbio o chiarimento in merito a porzioni, tipo di farina o conservazione. Leggete attentamente questo articolo sulla Pasta fresca fatta in casa senza uova e troverete tutte le risposte e i consigli utili!

  2. Per preparare i Cavatelli per prima cosa disponete la farina di semola a fontana sulla spianatoia (o in una grande ciotola). Formate un buco al centro del mucchio di farina e aggiungete un pizzico di sale. Versate man mano anche l’acqua e iniziate ad impastare con le mani.

    Quando avete aggiunto tutta l’acqua, trasferite l’impasto su una spianatoia e impastate energicamente  per circa 10 minuti. Ripiegate più volte l’impasto su se stesso e tirarlo dal centro in avanti per renderlo più elastico. Dovete ottenere un panetto morbido e compatto, avvolgetelo nella pellicola o in un panno pulito e lasciarlo riposare per 30 minuti, coperto da una ciotola, in modo da evitare di esporre l’impasto a correnti d’aria altrimenti si seccherebbe intorno.

cavatelli fatti in casa

  1. Riprendete l‘impasto e tagliate man mano dei pezzi d’impasto di circa 3-4 cm. Avendo sempre cura di coprire con un panno o con una ciotola la parte dell’impasto fermo che non state lavorando!

    Allungate il pezzo di impasto tagliato creando un filoncino. Fate lo stesso con il resto dell’impasto e una volta ottenuti tutti i filoncini. Spolverateli abbondantemente con la farina. Avvicinate 4-5 filoncini per volta e tagliateli in piccoli pezzetti d’impasto grandi al massimo 1 cm.

  2. A questo punto, infarinate tutti i pezzetti d’impasto per non farli attaccare tra loro. E man mano iniziate a realizzare i vostri cavatelli: cavate ogni pezzettino di pasta, facendo al centro di ognuno una leggera pressione con il dito in modo da scavare bene l’interno. Disponeteli man mano sulla spianatoia infarina senza ammassarli per non farli attaccare.

    Una volta terminato questo passaggio, spolverate i cavatelli con un po’ di farina di semola, e lasciateli riposare un’oretta coperti da un canovaccio pulito, prima di cuocerli. (se siete di fretta potete anche cuocerli subito).

  3. Cuocete i cavatelli in abbondante acqua salata per 7-8 minuti. Regolate i tempi assaggiando la pasta, e condite a piacere.

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

    Per tornare alla Home

Cavatelli fatti in casa con Bimby

  1. Per impastare i cavatelli fatti in casa con il Bimby allora mettete nel boccale tutti gli ingredienti e azionate 30 secondi a velocità 6. Poi 1 minuto Spiga. Togliete dal boccale e su un piano da lavoro impastate ancora qualche minuto tirando l’impasto ottenuto dal centro verso gli esterni. Compattate, coprite e fate riposare mezzora.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.