Crea sito

Spaghetti con asparagi selvatici

Spaghetti con asparagi selvatici ricetta veloce e semplicissima! Gli asparagi selvatici si distinguono da quelli coltivati perché sono molto più sottili e hanno un sapore più deciso. Una delle cose che amiamo di più in assoluto in primavera è fare lunghissime passeggiate nei boschi e raccogliere gli asparagi selvatici! Ci siete mai stati? E’ davvero semplice e rilassante! Ovviamente poi appena rientrati a casa, con il raccolto, gli spaghetti con asparagi selvatici sono d’obbligo e ormai per noi una piacevole tradizione. Questa ricetta è comunque adattabile anche agli asparagi coltivati ma oltre a spezzettare le punte tagliate a striscione sottili anche i gambi.

spaghetti con asparagi selvatici
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti
  • 1 mazzettoAsparagi selvatici
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiaiPecorino (o parmigiano)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione degli Spaghetti con asparagi selvatici

  1. Per preparare gli spaghetti con asparagi selvatici per prima cosa vanno puliti gli asparagi. Non tagliarli mai con le mani altrimenti non vi renderete conto sin dove sono teneri! Quindi con le mani spezzettate i gambi degli asparagi selvatici. Buttate via la parte finale del gambo, che è quella più rigida e coriacea. Sciacquare velocemente e delicatamente sotto l’acqua corrente gli asparagi spezzettai.

    Mettete in una pentola capiente abbondante acqua e portarla a bollore. Salare e calare gli spaghetti.

    In un tegame mettere un giro generoso di olio extravergine di oliva con lo spicchio d’aglio e gli asparagi spezzettati. Far cuocere qualche minuto a fiamma bassa. Salare leggermente. Aggiungere due tre cucchiai di acqua degli spaghetti, coprite con un coperchio, e fate cuocere altri 4-5 minuti circa. Attenzione a non bruciarli! Eliminate l’aglio!

    Scolare gli spaghetti al dente e versateli nel tegame con gli asparagi, aggiungendo anche un goccio di acqua di cottura degli spaghetti e il formaggio grattugiato. Saltare la pasta, aggiustare di sale e pepe se necessario.

    Servire gli spaghetti con asparagi selvatici ben caldi. E buon appetito!

    Per tornare alla Home

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.