Paste di mandorla al cacao

paste di mandorla al cacao

Avete sicuramente assaggiato, almeno una volta, le paste di mandorla. Sono dei golosissimi biscotti di origine siciliana che amo alla follia! Oggi vi propongo una personale rivisitazione di questo dessert, le paste di mandorla al cacao! Sono così morbide che si sciolgono in bocca! Questi dolcetti caratteristici sono ottimi da gustare tutto l’anno e in ogni occasione. Tuttavia la festività più gettonata è, forse, il Natale. In questo periodo, infatti, ogni pasticceria che si rispetti ha un angolo dedicato ai biscotti secchi. Tra questi le paste di mandorla sono le preferite come regalo di Natale. Con la mia ricetta non dovrete più acquistarle! Potrete preparare le paste di mandorla al cacao e fare un gran figurone! A casa mia ogni volta che le preparo devo nasconderle! Le adoriamo!!!! Inoltre le paste di mandorla sono dolcetti adatti anche agli intolleranti. Sono infatti senza lattosio (né latte né burro), senza glutine, senza lievito e senza uova. Vengono preparati con albumi zucchero e frutta secca. Solo questi sono gli ingredienti indispensabili. Possiamo poi aromatizzarli come più ci piace con cannella ad esempio o scorza d’arancia.
Vi piacciono i dolci alle mandorle? Allora dovete provare anche questi!
Amaretti morbidi con mandorle e pistacchi.
Biscotti fior di mandorla innevati.
Biscotti fichi e mandorle morbidi.
Biscotti alle mandorle senza uova

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 25 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le pasta di mandorla al cacao

350 g mandorle (con la buccia da ridurre in farina, oppure farina di mandorle già pronta)
200 g zucchero a velo (+ quanto basta per la decorazione)
20 g cacao amaro in polvere
Mezza fiala aroma alla mandorla
Mezzo cucchiaino cannella in polvere (solo se piace)
2 albumi (circa 70 grammi)

Per la decorazione

q.b. mandorle (una mandorla per ogni biscotto, oppure ciliegie candite)

Strumenti

Carta forno
1 Tritatutto

Passaggi

Preparare le paste di mandorla al cacao è davvero facile e veloce.

Per prima cosa ridurre in farina le mandorle con la buccia in un minipimer.

Potete acquistare per praticità la farina di mandorle già pronta oppure, come ho fatto io, usare un tritatutto.

In una ciotola mettere la farina di mandorle e aggiungere lo zucchero a velo.

Se non avete lo zucchero a velo niente paura, possiamo farlo in casa!

Basta mettere lo zucchero semolato nel minipimer e frullare qualche secondo fino ad ottenere lo zucchero a velo.

Nella ciotola unire la cannella in polvere (solo se vi piace) e mezza fiala di aroma alla mandorla.

Per finire aggiungere il cacao amaro in polvere e gli albumi.

Mescolate bene il tutto fin quando gli ingredienti secchi avranno assorbito gli albumi.

Dovrete ottenere un composto compatto e appiccicoso.

Riporre la ciotola in frigorifero e far riposare per almeno 2/3 ore, meglio ancora se tutta la notte.

Trascorso il tempo riprendete l’impasto, prelevate piccole porzioni e formate delle palline con le mani.

Passatele nello zucchero a velo e sistemate le palline su una teglia rivestita di carta forno.

Su ogni pallina sistemate una mandorla intera facendo una leggera pressione.

Distanziate le palline tra loro e una volta terminato il composto fate cuocere in forno a 180° per circa 16 minuti.

Fate attenzione alla cottura. Non devono cuocere troppo altrimenti si seccano.

La caratteristica delle paste di mandorla è che restano morbide all’interno tanto che sembra ci sia una crema!

Appena le paste di mandorla cominciano a colorire togliete subito dal forno senza toccarle.

Questo passaggio è fondamentale perchè appena uscite dal forno sono davvero delicatissime.

Trascorsi 10 minuti con una spatola staccate delicatamente le paste di mandorle dalla carta forno.

Sistematele su una gratella per farle asciugare melio.

Et voilà, le paste di mandorla al cacao sono pronte!

Un dolce così facile che farete la felicità di tutti!

Le paste di mandorla si conservano per giorni ma vi consiglio di nasconderle altrimenti finiscono subito!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Tornate presto a trovarmi!
Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

Se questa ricetta ti è piaciuta fammelo sapere con le stelline che trovi qui sotto ✦
Se hai dubbi o domande lasciami pure un commento, sarò felice di risponderti ❤
Se ti fa piacere seguimi anche su Facebook, Mela Cannella e Fantasia, per essere sempre aggiornato sulle ricette 🙂
Mi trovi anche su Instagram: Mela Cannella e Fantasia 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.