Lasagne abruzzesi con ragù di carne – ricetta di famiglia

lasagne abruzzesi

LASAGNE ABRUZZESI CON RAGÙ DI CARNE – RICETTA DI FAMIGLIA. Oggi cuciniamo insieme un piatto che tutto il mondo ci invidia, le lasagne!! Sono realizzate con sfoglie di pasta all’uovo che, una volta bollite e scolate, vengono disposte a strati all’interno di una pirofila da forno. Ogni strato è farcito con un condimento che può variare in base alle diverse tradizioni locali. La versione più famosa è senza dubbio quella bolognese, però anche la mia versione non è niente male! Lasagne abruzzesi con ragù di carne, una ricetta di famiglia semplice e gustosissima 🙂 Un piatto ricco di sapori, perfetto per ogni occasione, per il pranzo della domenica, oppure servita a pezzetti per un picnic, o per le feste natalizie. Vediamo insieme il procedimento con le foto passo passo:

lasagne abruzzesi

Lasagne abruzzesi con ragù di carne – ricetta di famiglia

INGREDIENTI PER CIRCA 8-10 PERSONE:

Ho utilizzato una teglia 30×40

INGREDIENTI PER IL RAGÙ :

  • 1 kg di carne magra di manzo (macinata 2 volte)
  • 1,5 litri di passata di pomodoro fatta in casa o comprata
  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 1 cuore di sedano bianco
  • mezzo bicchiere di vino bianco

PREPARAZIONE RAGÙ :
Per preparare le vostre Lasagne abruzzesi prima di tutto pensate al ragù. Grattugiate o frullate la cipolla, le carote e il sedano, prendete una padella antiaderente abbastanza capiente e fatele appassire con un pò di olio. Poi unite la carne macinata e fate rosolare bene. Poi aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e quando sarà evaporato aggiungete il pomodoro. Aggiustate di sale, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa un paio d’ore. Io ho utilizzato la passata di pomodoro fatta in casa, se utilizzate quelle comprate il tempo necessario per la cottura sarà inferiore.

INGREDIENTI PER LA BESCIAMELLA:

  • 1 litro di latte a temperatura ambiente
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato 
  • noce moscata q.b.

PREPARAZIONE BESCIAMELLA:

Prendete una casseruola e fate sciogliere il burro. Una volta sciolto aggiungete la farina setacciata, allontanate dal fuoco e mescolate velocemente con una frusta in maniera tale da non formare grumi. Rimettete la casseruola sul fuoco e aggiungete a filo, un po’ alla volta, il latte e continuate a girare per evitare la formazione di grumi. Una volta aggiunto tutto il latte aggiustate di sale e continuate a girare con una frusta, o mestolo, fin quando la besciamella raggiunge la giusta consistenza, come quando preparate la crema. A fine cottura aggiungete 2 cucchiai di parmigiano e un po’ di noce moscata e fate raffreddare. Potete prepararla anche la sera prima e conservarla in frigo.

INGREDIENTI PER LE SFOGLIE:

  • 6 uova
  • circa 1 kg di farina
    Potete anche comprare le sfoglie già pronte se non avete tempo di prepararle

PREPARAZIONE SFOGLIE:

Versate la farina a fontana su una spianatoia, rompete al centro le uova e lavorate la pasta a lungo, circa 10 minuti. Poi stendetela in una sfoglia sottile, circa 2 millimetri di spessore (con il matterello o con la macchinetta per fare la pasta). Tagliate la sfoglia in strisce larghe circa 10-15 cm e lunghe come la teglia che userete (io 30×40). Stendete le sfoglie su un canovaccio da cucina, una accanto all’altra (mai una sopra l’altra perchè si attaccano tra loro), lasciatele riposare almeno 20-30 minuti. Trascorso il tempo mettete a bollire l’acqua in una pentola, lessate ogni striscia di sfoglia (vi consiglio di metterne un paio al massimo 3 altrimenti potrebbero attaccarsi tra loro), appena risalgono in superficie togliete dall’acqua e fatele scolare su un canovaccio. Proseguite fino a terminare le sfoglie.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

  • 3-4 mozzarelle (circa 500 gr)
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • ragù e besciamella che avete preparato prima

ASSEMBLAGGIO:

Prendete la teglia e foderatela con carta forno. Rivestitela completamente con le sfoglie, facendo in maniera tale che escano un pò fuori dai bordi della teglia così, una volta realizzati tutti gli strati, potrete ricoprire la superficie con la parte che fuoriesce ;). Sistemate bene le sfoglie così da formare una base uniforme. Una volta formato il primo strato ricoprite con un po’ di ragù aiutandovi con un mestolo. Aggiungete una bella spolverata di parmigiano, sopra versate qualche mestolo di besciamella, un po’ di mozzarella tagliata a pezzetti e ricoprite con un altro strato di sfoglie. Di nuovo la stessa operazione: un po’ di ragù, il parmigiano grattugiato, la besciamella, la mozzarella e un nuovo strato di sfoglie. Così via fino a terminare gli ingredienti per la farcitura.

lasagne abruzzesi

Arrivati all’ultimo strato ricoprite con le sfoglie rimaste e sovrapponete quelle che fuoriescono dalla teglia. Aggiungete solo un po’ di ragù lungo i bordi dell’ultimo strato per far aderire bene le sfoglie tra loro. Preferisco non ricoprire l’ultimo strato con il sugo e la besciamella perchè durante la cottura le sfoglie diventano così croccanti che sono troppo gustose!

lasagne abruzzesi

Fate cuocere in forno preriscaldato a 190° per 40 minuti circa, appena comincia a gonfiarsi vuol dire che è pronta. Sfornate e fate leggermente intiepidire prima di servire. Et voilà, le vostre lasagne abruzzesi con ragù di carne sono pronte per essere gustate! Alla prossima ricetta 🙂

Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Per leggere tante altre ricette gustose in veste natalizia basta cliccare qui

Molte mie Ricette sono state pubblicate nella FanPage@Rbr

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.