Crea sito

Trancetti cocco e banane, ricetta senza burro e uova

Questi trancetti cocco e banane sono tra le mie ricette preferite perchè veloci, facili e dal risultato infallibile: ci vuole davvero molto poco a prepararli, sono golosissimi, gli ingredienti necessari sono pochi e riesce sempre. Insomma, quando avete voglia di qualcosa di goloso ma il tempo è tiranno o la stanchezza per mettersi all’opera in preparazioni elaborate ha la meglio… se la voglia di un dolcetto è in modalità ON, non potete non segnarvi e provare questa ricetta che poi, sono certa, farete e rifarete mille volte. Adattissima anche ai bambini, può diventare un’ottima idea per una merenda sana, senza conservanti ed energica per affrontare al meglio la giornata. A me, personalmente, il connubio banane e cocco piace molto e chi ha provato queste tortine non ha potuto che darmi ragione.

I trancetti cocco e banane sono ottimi in qualunque momento della giornata, ma a colazione con un bel bicchierone di latte sono una cannonata.

Considerate, poi, che sono senza uova e senza burro quindi vanno benissimo anche a chi soffre di intolleranze alimentari o deve seguire regimi alimentari particolari.

Soffici, delicati e saporiti al tempo stesso, vi consiglio di cuore di provare queste golosità, sono certa che poi mi ringrazierete!

Ma ora… tutti in cucina… Martolina vi sta aspettando!!!

Trancetti cocco e banane

Trancetti cocco e banane
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:12-14 trancetti cocco e banane
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • banane (mature) 4
  • Zucchero (io uso quello di canna) 100 g
  • farina 240 g
  • acqua 50 ml
  • cocco (raspadura) 4 cucchiai
  • lievito 1 cucchiaio
  • Sale 1 pizzico
  • vaniglia 1 baccello

Preparazione

  1. Per preparare questi facili e golosi trancetti cocco e banane, innanzitutto frullate le banane; unite l’acqua e i semini prelevate dal baccello di vaniglia e continuate a frullare.

    Unite al composto di banane lo zucchero, la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e mescolate con un cucchiaio di legno in modo da eliminare eventuali grumi.

    Versate ora l’impasto in una teglia quadrata (la mia è di 22×22 cm) foderata di carta da forno oppure imburrata e leggermente infarinata o, come me che uso gli stampi in silicone, semplicemente inumidita con un pò di acqua.

    Spolverate la superficie con la raspadura di cocco e cuocete in forno già caldo a 180° per 40 minuti, avendo cura di fare la prova stecchino a cottura ultimata. I vostri trancetti cocco e banane dovranno essere leggermente dorati sulla superficie.

    Fate raffreddare fuori dal forno prima di procedere al taglio e all’assaggio di queste piccole golosità.

  2. Trancetti cocco e banane

Note

  • La ricetta l’ho presa dal libro “Regali golosi” della Verbert.
  • Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.