Crea sito

Spaghetti di carote, ricetta light, facile e veloce

Ebbene sì, con lo spiralizer farei spaghetti di verdure a tutte le ore!!! Dopo gli spaghetti di zucchine (qui la ricetta) e agli spaghetti di zucca (qui la ricetta), oggi vi propongo gli spaghetti di carote. Facilissimi e velocissimi da preparare, in base ai vostri gusti e preferenze, nonchè alla stagione, potete scegliere di lasciarli crudi o, come me, di farli saltare un pochino in modo da ammorbidirli leggermente ma mantenendo il più possibile la loro croccantezza. Ovviamente sono molto meno calorici rispetto agli spaghetti tradizionali, dunque sono adatti anche a chi segue regimi alimentari o dietetici particolari. Personalmente io ho un’amica vegetariana e ora i suoi autoinviti a pranzo da me sono sempre più frequenti e accompagnati dalla frase… mi prepari un primo piatto con il tuo strumentino magico? Ecco, è lo spiralizer, attrezzo che comunque costa molto poco ma che vi darà grandi soddisfazioni.

Potete condire i vostri spaghetti di carote in mille modi, qui ve li propongo con il pesto di avocado (qui la ricetta) che, secondo me, si sposa benissimo con il sapore delle carote.

Ma ora tutti in cucina di Martolina, vi racconto come ho preparato questa facilissima golosità.

Spaghetti di carote

Spaghetti di carote
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:8 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • carote 5
  • aglio 1 spicchio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pesto di avocado (o altro condimento a piacere) q.b.

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti di carote, potete scegliere se lasciarle e servirle crude oppure, come piacciono a me, leggermente saltate nel wok mantenendole comunque croccanti ma leggermente ammorbidite e calde.

    Innanzitutto lavate e pelate le carote, spuntatele e, con lo spiralizer o con un coltello ben affilato o con una mandolina, tagliatele a bastoncini sottili come fossero proprio degli spaghetti (senza spiralizer vi verranno semplicemente più corti).

    Nel wok, fate imbiondire l’aglio nell’olio caldo e aggiungete gli spaghetti di carote. Fateli saltare a fuoco vivo qualche minuto, poi abbassate la fiamma, se necessario aggiungete un goccino di acqua e proseguite la cottura sino a consistenza desiderata.

    Condite i vostri spaghetti di carote come più vi piace, vi assicuro che con il mio pesto di avocado sono una cannonata e farete un figurone anche in presenza di ospiti alla vostra tavola.

  2. Spaghetti di carote

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.