Crea sito

Insalata di orzo, gamberetti, pomodorini e cannellini

Ecco un’altra ricetta light con l’orzo perlato: l’Insalata di orzo, gamberetti, pomodorini e cannellini. Per dare un tocco di colore in contrasto con il rosso dei pomodorini, ho aggiunto taccole – detti anche “mangiatutto” o piattoni – (ma vanno bene anche i fagiolini) e prezzemolo tritato.
Mi piacciono molto queste insalate e trovo che siano una valida alternativa alla classica insalata di riso.
Vediamo insieme come prepararla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’Insalata di orzo, gamberetti, pomodorini e cannellini

  • 200 gorzo perlato
  • 10pomodorini
  • 200 ggamberetti (surgelati)
  • 1/2 confezionefagioli cannellini in scatola
  • 100 gtaccole (o fagiolini verdi già cotti)
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola oppure 1 Pentola a pressione

Preparazione dell’Insalata di orzo, gamberetti, pomodorini e cannellini

  1. Risciacquate l’orzo sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali impurità.

  2. Portate ad ebollizione abbondante acqua, lievemente salata, unite l’orzo e fatelo cuocere per circa 25 minuti o fino a quando risulterà tenero.

  3. Se usate la pentola a pressione, saranno sufficienti 8 minuti dal momento in cui incomincia a fischiare.

  4. Scolate l’orzo, fatelo raffreddare e trasferitelo in una ciotola.

  5. Nel frattempo, tuffate i gamberetti in acqua bollente e fate andare per circa 2 minuti.

  6. Adesso procedete con le verdure. Prendete i pomodorini, lavateli e tagliateli a metà.

  7. Sgocciolate i fagioli dall’acqua di conservazione e fateli asciugare.

  8. Prendete la ciotola con l’orzo e aggiungete i pomodorini, i fagioli e i gamberetti.

  9. Unite le taccole (o i fagiolini) tagliate a pezzi non troppo piccoli.

  10. E per finire, sale e un filo d’olio. Cospargete con prezzemolo tritato. Mescolate con cura e lasciate insaporire; aggiustate di olio e sale se occorre.

  11. Ecco l’insalata di orzo pronta!

  12. Buon appetito!

  13. Ciao a tutti e … alla prossima ricetta!

Conservazione

Potete conservare l’insalata di orzo e gamberetti per 3 o 4 giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.