Crea sito

Bolos de Sao Goncalo

I bolos de Sao Gonçalo sono dei dolcetti dalla consistenza spugnosa e aromatizzati al rum tipici di Amarante, in Portogallo. Questi dolci sono dedicati a San Gonçalo, patrono di Amarante, che in realtà fu solo beatificato ma che viene considerato santo dal popolo. San Gonçalo viene invocato dalle donne, soprattutto di una certa età, che sono alla disperata ricerca di un marito. Per raggiungere questo scopo, è usanza toccare la tomba del Santo e, se ciò non fosse sufficiente, partecipare alla festa in suo onore il primo fine settimana di giugno e, soprattutto, mangiare i bolos.
I bolos de Sao Gonçalo hanno una forma inequivocabilmente fallica. A causa del loro aspetto, sembra che durante il governo di Franco fossero stati banditi ma che gli abitanti di Amarante continuassero a prepararli, dando loro una semplice forma sferica. In realtà, dato che i bolos furono inventati dalle suore di Santa Clara, probabilmente in origine erano proprio sferici e solo in seguito assunsero la forma attuale.

Provate anche i corazòn de Santa Gertrudis.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaPortoghese
634,80 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 634,80 (Kcal)
  • Carboidrati 67,30 (g) di cui Zuccheri 40,70 (g)
  • Proteine 10,61 (g)
  • Grassi 33,81 (g) di cui saturi 20,95 (g)di cui insaturi 12,69 (g)
  • Fibre 0,84 (g)
  • Sodio 73,33 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 375 gfarina 00
  • 10uova
  • 375 gzucchero
  • 350 gburro (morbido)
  • 2 cucchiainilievito chimico in polvere
  • 150 grum
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • fruste elettriche
  • 1 Setaccio
  • 1 Ciotola
  • 1 Spatola
  • 20 Stampini sferici o semisferici (io ho usato quelli per muffin)

Preparazione

  1. Per preparare i bolos de Sao Gonçalo, per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma.

    Poi montate il burro morbido con lo zucchero, dopodiché unite i tuorli uno alla volta e continuate a lavorare per farli assorbire.

    A questo punto, aggiungete un terzo degli albumi e amalgamateli delicatamente al composto con una spatola. Quindi, unite il liquore e continuate a mescolare.

    Poi aggiungete, alternandoli, la farina mescolata con il lievito setacciati ed il resto degli albumi, amalgamando delicatamente.

    Ora versate il composto in stampini sferici o semisferici (io ho usato quelli da muffin) imburrati e infarinati e fate cuocere in forno preriscaldato (io ho usato la funzione ventilata) a 170° per circa 20 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadenti.

    Infine, sfornate e spolverizzate con un po’ di zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.