Crea sito

UOVA IN CAMICIA (trucchi per una cottura perfetta!)

Uova in camicia o poché, ecco tutti i trucchi per una cottura perfetta! Ecco la ricetta per un secondo piatto semplice ed economico molto buono e sostanzioso! Facilissimo da preparare seguendo pochi accorgimenti!
Servitelo su una fetta di pane fresco o tostato, una fresca insalatina e avrai preparato un pasto leggero ma nutriente!
Guarda anche queste UOVA NEL PANCARRE’, un’altra preparazione facile e sfiziosa!

uova in camicia o poché
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le uova poché

  • 4Uova
  • q.b.Aceto di vino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.prezzemolo
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 4 fettePane casereccio

Strumenti

  • Tegamino da 15 cm max

Come si preparano le uova in camicia

  1. Le uova

    Procurati delle uova freschissime, sgusciandole in una ciotola o in un piatto vedrai che l’albume non si allarga del tutto ma è ben sodo e trasparente. Il tuorlo perfetto al centro dell’albume.

  2. La pentola

    Ti suggerisco di utilizzare un pentolino non troppo largo, dovrai infatti cuocere un uovo per volta e in questo modo lo terrai “sotto controllo” alla perfezione!

    Riempi il pentolino a metà con acqua, aggiungi un cucchiaio di aceto bianco, un pizzico di sale e accendi il fornello.

  3. L’acqua NON DEVE RAGGIUNGERE L’EBOLLIZIONE.

    Sguscia l’uovo in una ciotola, quindi aspetta che l’acqua riscaldandosi cominci a mandare le prime bollicine in superficie, ma quelle proprio piccole che preannunciano l’ebollizione.

    A questo punto con un cucchiaio mescola l’acqua con un movimento rotatorio regolare in modo FORMARE UN VORTICE profondo.

    Versa quindi delicatamente l’uovo al centro del vortice e se serve continua a mescolare delicatamente lungo le pareti della pentola senza toccare l’uovo.

    Lascia cuocere un paio di minuti, vedrai che l’albume formerà una CAMICIA BIANCA omogenea intorno al tuorlo che invece rimarrà semi liquido.

  4. Preleva infine l’uovo in camicia con una paletta forata, quindi adagialo su una fetta di pane casereccio fresco o tostato per un paio di minuti in una griglia rovente.

    Condisci con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe e una spolverata di prezzemolo tritato finemente.

    Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.