Crea sito

UOVA E ASPARAGI ALLA MILANESE (o Bismark) un piatto semplicissimo!

Uova e asparagi alla milanese (o Bismark) sono un piatto semplicissimo della cucina lombarda che si prepara velocemente! La ricetta è perfetta come secondo piatto oppure per una cena leggera accompagnata da un po’ di pane fresco da pucciare nelle uova al tegamino!
Se anche tu ami gli asparagi dai un’occhiata a questa RACCOLTA DI RICETTE CON GLI ASPARAGI, una più buona e facile dell’altra!

uova e asparagi alla milanese
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Cosa serve per uova e asparagi alla milanese

  • 1 kgasparagi (grossi)
  • 4uova (grandi)
  • 4 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • 100 gburro
  • q.b.sale e pepe

Come si fanno gli asparagi alla milanese

  1. Lava gli asparagi, quindi elimina la parte finale più legnosa.

    Con un pelapatate o un coltellino affilato, pela i gambi nella parte più “coriacea”.

  2. Allinea gli asparagi in un tegame largo e basso, quindi coprili con acqua, sala leggermente e lasciali cuocere per una decina di minuti.

    Lascia prosciugare tutta l’acqua fin quasi ad arrostirli leggermente, quindi togli dal fuoco, cospargi con il formaggio grattugiato e tieni da parte.

  3. Fai sciogliere il burro in una larga padella, quindi sguscia le uova e lasciale cuocere a fuoco medio fino a quando l’albume risulterà ben cotto.

    Per agevolare la cottura, preleva un cucchiaio di burro fuso e versalo sugli albumi. In questo modo la cottura dell’albume avverrà più velocemente e risulterà più uniforme.

    Aggiusta di sale e pepe.

  4. Infine servi uova e asparagi alla milanese in questo modo: metti in ogni piatto una porzione di asparagi cosparsi col formaggio grattugiato, quindi adagia un uovo e condisci ancora con un po’ di burro fuso.

    Buon appetito!

Suggerimenti

Puoi preparare le uova con gli asparagi alla milanese anche con gli asparagi più sottili, in questo caso non servirà pelarli e basterà utilizzarne solo 600 g, andranno benissimo!

Se non vuoi utilizzare il burro sostituiscilo con del buon olio extravergine d’oliva.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.