TARTUFI SALATI AL FORMAGGIO, antipasto pronto in pochi minuti!

Questi tartufi salati al formaggio sono un antipasto o un aperitivo veloce senza cottura, con spezie e frutta secca! Il risultato è un finger food fresco e colorato che rallegrerà la vostra tavola!

Perfetti da preparare in anticipo i tartufi salati al formaggio sono davvero facili e velocissimi! Sbalordite i vostri ospiti servendoli nei classici pirottini da cioccolatini, sarà una sorpresa al primo assaggio e finiranno in un baleno!

Guarda anche questa RACCOLTA DI ANTIPASTI FACILI PER LE FESTE, tutti veloci e sfiziosi anche da preparare in anticipo!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

tartufi salati ai formaggi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone

Ingredienti

Per i tartufi salati al formaggio

  • Ricotta 200 g
  • Gorgonzola 50 g
  • Emmentaler (o caciotta fresca) 50 g
  • Fontina (o asiago) 50 g
  • Grana grattugiato 50 g

Per la decorazione

  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • Farina di pistacchi q.b.
  • Paprika dolce q.b.

Preparazione

  1. tartufi salati ai formaggi

    Private i formaggi della scorza più dura, quindi tagliate a pezzetti l’emmentaler e la fontina o gli altri formaggi con i quali vorrete sostituirli.

  2. Metteteli quindi in un mixer e frullateli finemente per qualche minuto, infine aggiungete la ricotta, il gorgonzola e il formaggio grana grattugiato.

  3. Frullate ancora un po’ fino a ridurre il tutto in un composto cremoso e ben amalgamato.

    Conservate quindi questa crema in un contenitore, coprite e riponete in frigorifero per due ore circa.

  4. Riprendete quindi la crema che si sarà rassodata e infine formate delle palline di circa 3 cm.

    Sistemate la paprika, i semi e la farina di pistacchi in quattro piattini e rotolatevi i tartufini salati al formaggio.

    Sistemateli nei pirottini della misura adeguata oppure in un piatto da portata e servite.

Preparateli in anticipo

Per realizzare i tartufi salati al formaggio preparate il composto ai formaggi il giorno prima e tenetelo in frigo come suggerito, la crema sarà più rassodata e formare le palline sarà un gioco da ragazzi!

Pensate anche ad altri “colori” con i quali impreziosire i vostri tartufini, potete assolutamente sbizzarrirvi con spezie e aromi tra i più svariati!

Precedente POLPETTONE RIPIENO CON CARCIOFI, PROSCIUTTO E MOZZARELLA Successivo PANCAKE ALL'ARANCIA CON CARAMELLO AL SUCCO D'ARANCIA

Lascia un commento