PANCAKE ALL’ARANCIA CON CARAMELLO AL SUCCO D’ARANCIA

Pancake all’arancia con soli albumi e zucchero di canna! Si tratta di una ricetta semplice con succo d’arancia e caramello all’arancia delicato e goloso! Perfetti a colazione e a merenda!

Vi piacciono i pancakes? Se anche voi amate farci colazione allora dovete provare questi golosissimi pancake all’arancia! E naturalmente non omettete il caramello all’arancia anch’esso  preparato con succo d’arancia e zucchero di canna, sublime!

Vi consiglio di segnarvi la ricetta e prepararli alla prima occasione per arricchire la colazione dei vostri cari! E perché no anche la merenda!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

pancake all'arancia con caramello all'arancia fatto in casa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

Per circa 10 pancake all’arancia

  • Succo d’arancia (non filtrato) 200 ml
  • Farina 00 150 g
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Albumi 2
  • olio 2 cucchiaini
  • Vaniglia q.b.
  • Lievito in polvere per dolci (colmo) 1 cucchiaino

Per il caramello all’arancia

  • Zucchero di canna (colmi) 2 cucchiai
  • Succo di un’arancia

Preparazione

  1. pancake all'arancia con caramello all'arancia fatto in casa

    Spremete le arance. Ne serviranno circa tre, utilizzate il succo così com’è, senza filtrarlo.

    Montate gli albumi a neve e teneteli da parte.

    In una ciotola mettete la farina setacciata miscelata con lievito, zucchero e vaniglia, quindi versate al centro il succo d’arancia e l’olio e amalgamate con l’aiuto delle fruste.

    Unite infine gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente per amalgamare bene gli ingredienti.

  2. Scaldate un padellino anti aderente e solo una volta ungetelo con poco olio, tenete la fiamma moderata.

    Per ogni pancake all’arancia versate nel padellino 2 cucchiai colmi di composto.

    Quando vedrete affiorare le prime bollicine in superficie rigiratelo con l’aiuto di una paletta e completate la cottura dall’altro lato.

    Proseguite così per tutti i pancake all’arancia.

  3. Preparate il caramello all’arancia.

    Spremete l’arancia, quindi filtratene il succo.

    Mettete lo zucchero in pentolino antiaderente, quindi accendete il fornello.

    Non toccate lo zucchero! Dopo qualche minuto lo zucchero diverrà liquido e comincerà a bollire.

    Versate all’inizio solo poche gocce di succo d’arancia (fate molta attenzione in questa fase o rischiate di ustionarvi) e mescolate.

    Spegnete il fuoco, quindi aggiungete lentamente il resto del succo sempre mescolando.

  4. Raffreddandosi vedrete che il caramello si addenserà come un “miele” fluido. Utilizzatelo per guarnire i vostri pancake all’arancia.

    I pancake all’arancia non consumati possono essere conservati in un contenitore ermetico per un paio di giorni. Il caramello in un barattolo ermetico per tanti giorni.

Precedente TARTUFI SALATI AL FORMAGGIO, antipasto pronto in pochi minuti! Successivo GIRELLE DI SFOGLIA CON SALMONE E PATATE

Lascia un commento