SPIEDINI DI STRACCHINO E POMODORI DATTERINI

Gli spiedini stracchino e pomodori datterini sono un secondo piatto veloce realizzato con ingredienti freschi! In pochi minuti preparerete un pasto buono e completo senza cottura!

Per realizzare gli spiedini stracchino e pomodori datterini ho utilizzato lo Stracchino Nonno Nanni al naturale e l’abbinamento con gli altri ingredienti utilizzati è stato azzeccatissimo!

Guarda anche la CAPRESE DI STRACCHINO E FRITTATINA ALLA MENTA, buonissima!

spiedini stracchino e pomodori
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

Per 8 spiedini stracchino e pomodori

  • Pomodorini datterini 16
  • Pane casereccio 4 fette
  • Basilico fresco q.b. foglia
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Lavare i pomodorini datterini e tagliateli a metà.

    Lavare il basilico velocemente sotto un getto di acqua corrente e porre su un telo ad asciugare.

  2. Tagliare il pane a cubetti regolari e tostarli in padella per qualche minuto facendoli dorare uniformemente.

    Tagliare lo Stracchino Nonno Nanni a cubetti di forma regolare quindi procedere a formare gli spiedini stracchino e pomodorini.

  3. In ogni stecco inserire nell’ordine mezzo pomodorino, una foglia di basilico piegata, un cubetto di Stracchino Nonno Nanni, una foglia di basilico e l’altra metà del pomodorino.

    Inframmezzare con un cubo di pane tostato e ripetere un’altra volta l’ordine degli ingredienti.

  4. Ripetere l’operazione per altri sette spiedini e infine condire con un filo d’olio extravergine d’oliva.

    Servire con i cubetti di pane tostato che saranno avanzati.

Precedente CONTORNO DI ZUCCHINE E PEPERONI AL CURRY Successivo CAPRESE DI STRACCHINO E FRITTATINA CON POMODORI E MENTA

Lascia un commento