COLOMBINE DI BRIOCHE segnaposto originali per Pasqua!

Le colombine di brioche sono un’idea simpatica per gli antipasti di Pasqua da sistemare come segnaposto sulla tavola del pranzo. Un impasto facile anche a mano, segui il tutorial fotografico per realizzarle! Sono facilissime!

Volete divertirvi con la pasta brioche? E realizzare una colazione particolare oppure dei simpatici, anche eleganti oserei dire, segnaposto per il prossimo pranzo di Pasqua?

Guardate che carine queste colombine di brioche! Si preparano in poche mosse, seguite i miei suggerimenti accompagnati dalle foto esplicative e cimentatevi anche voi. E’ proprio un gioco da ragazzi!

Guarda anche questi ANTIPASTI DI PASQUA, tutti facili e originali!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

colombine di brioche
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    12 pezzi

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Uova 1
  • Latte 250 g
  • Burro 50 g
  • Zucchero 50 g
  • Lievito di birra fresco (o mezza bustina secco) 10 g
  • Sale 10 g
  • tuorlo e latte (per spennellare) q.b.

Preparazione

  1. colombine di brioche

    Tirate il burro fuori dal frigo una mezz’oretta prima di cominciare, intanto preparate tutti gli ingredienti.

    In una ciotola capiente miscelate la farina con lo zucchero e fate la fontana.

    Al centro mettete il lievito sciolto in poco latte a temperatura ambiente, preso dal totale. Cominciate ad impastare con una forchetta.

    Unite quindi l’uovo leggermente battuto e cominciate ad incorporare la farina.

    Poco alla volta aggiungete il latte, quindi il burro ammorbidito e infine il sale.

  2. Impastate a lungo a mano o con una planetaria, infine formate una palla, sistematela in una ciotola, quindi coprite con pellicola e mettete a lievitare per un’ora al riparo da correnti (va bene il forno spento con la lucetta accesa).

    Trascorso il tempo di lievitazione, procedete con la pezzatura.

  3. colombine di brioche

    Per ogni colombina vi serviranno 85 g di impasto così suddivisi: 70 g per il corpo e 15 g per la testa.

    Man mano che lavorate su una colombina, coprite il resto dell’impasto con la pellicola affinchè non si secchi in superficie.

    Per il corpo: formate un cordoncino di circa 15 cm. Schiacciate un’estremità (la coda) e fate un nodo semplice che terminerà col “collo” della colombina (v. foto)

    Fate una pallina per la testa e con la punta delle dita fate “uscire” il becco a punta. Stringete bene e allungate un po’ perchè in cottura si ritirerà un po’.

    Infine incollate la testa con un goccio d’acqua.

  4. Sistemate le colombine su una teglia rivestita di carta da forno coprite leggermente con pellicola e ponete di nuovo a lievitare per un’ora circa.

    Accendete il forno a 180 °C e portate a temperatura.

    Prima di infornare schiacciate e allungate ancora leggermente il becco alle colombine, quindi spennellate con una miscela di tuorlo e latte e infornate per circa 30 minuti fino a doratura.

    Sfornate le colombine di brioche, quindi fate raffreddare e servite.

    Volendo, potrete prepararle in anticipo e surgelarle appena fredde.

Note

Le colombine di brioche sono dei panini semidolci, potrete utilizzarli sia dolci che salati. Nel primo caso aggiungete anche della vaniglia o della scorza di limone o arancia per aromatizzare.

Precedente CONIGLI SOFFICISSIMI DI PAN BRIOCHE Successivo COLOMBA DI TORTA DI ROSE SALATA

Lascia un commento