RAVIOLI AL SALMONE CON CREMA AI PISTACCHI

I ravioli con salmone e patate sono preparati con un ripieno goloso e un condimento con pistacchi e salmone cremoso da leccarsi i baffi! Un primo piatto facile da preparare in casa,perfetto per le feste!

Si tratta di una preparazione semplice e molto saporita che verrà apprezzata da tutti i vostri commensali, il gusto del salmone affumicato addolcito dalla crema di patate, dà vita a un connubio veramente piacevole!

La crema ai pistacchi e salmone infine avvolgerà i ravioli e insieme al tocco finale della granella di pistacchi vi farà portare in tavola un piatto dall’aspetto davvero elegante!

Guarda anche questa raccolta di RICETTE PER IL PRANZO DI NATALE, troverai tanti spunti interessanti per i tuoi pranzi importanti!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

ravioli salmone e patate
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone

Ingredienti

Per la pasta

  • Farina 300 g
  • Uova 3

Per il ripieno dei ravioli salmone e patate

  • Patate 300 g
  • Salmone affumicato 150 g
  • Erba cipollina secca 1 pizzico

Per il condimento ai pistacchi

  • Cipolle mezza
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Pistacchi non salati (sgusciati e tritati) 90 g
  • Panna fresca liquida 400 g
  • Salmone affumicato 150 g
  • Granella di pistacchi 60 g
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. ravioli salmone e patate

    Preparate la pasta per i ravioli salmone e patate.

    Su una spianatoia preferibilmente in legno setacciate la farina e formate la classica fontana.

    Sgusciate le uova al centro, quindi cominciate a sbatterle con una forchetta, incorporando man mano la farina.

    Quando le uova e la farina saranno incorporate, continuate a lavorare con le mani.

    Dovrete ottenere un panetto liscio e compatto.

    Formate una palla, quindi coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 30 minuti circa.

    In questo modo l’impasto diverrà più elastico e facilmente lavorabile.

  2. Nel frattempo preparate il ripieno.

    Sbucciate le patate, quindi tagliatele a cubetti e cuocetele in acqua leggermente salata per circa 10 minuti, quindi bloccate la cottura con un getto di acqua fredda e scolatele.

    Schiacciatele con una forchetta.

  3. Mettete il salmone in un mixer, quindi aggiungete un cucchiaio di patate schiacciate e frullate velocemente.

    Unite infine il salmone frullato alle patate schiacciate, aggiungete un pizzico di erba cipollina e mescolate.

  4. Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto, quindi stendetelo con un mattarello sulla spianatoia infarinata oppure con la classica macchinetta per la pasta.

    Lo spessore non dovrà essere troppo sottile, ma nemmeno grossolano.

    Distribuite il composto a mucchietti sulla striscia di pasta, spennellate i bordi vicino al ripieno con poco albume, quindi richiudete eliminando l’aria.

    Con un coppa pasta di circa 6/7 cm ricavate i ravioli, in mancanza utilizzate un bicchiere.

    Preparate la salsa ai pistacchi.

    Tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella con l’olio. Soffriggete per un minuto e aggiungete i 75 g di pistacchi tritati.

    Aggiungete anche la panna e il salmone a pezzetti, quindi salate e pepate leggermente.

    Cuocete per qualche minuto i ravioli salmone e patate, quindi togliete dal fuoco.

    Cuocete i ravioli in acqua abbondante leggermente salata per circa 10 minuti, scolateli e conditeli con la salsa preparata.

    Infine guarnite i ravioli salmone e patate con la granella di pistacchi.

Precedente BISCOTTI DI VETRO CON EFFETTO RICAMO Successivo TRONCHETTO DI NATALE IN VERSIONE CASSATA SICILIANA

Lascia un commento