PROFITEROLE CLASSICO CON PANNA E CIOCCOLATO

Il profiterole con panna e cioccolato è un dolce tanto facile quanto buono e goloso! In questa ricetta i bignè sono ripieni di panna e coperti da una morbida ganache al cioccolato fondente!

Si tratta della ricetta più classica e più semplice del profiterole, una montagna di golosi bignè ripieni di panna e una copertura di ganache al cioccolato, un dolce davvero facile che vi farà fare bella figura coi vostri ospiti.

Per la sua preparazione potrete utilizzare i bignè già pronti, ma anche questi son talmente semplici che potrete realizzarli da voi con la ricetta che trovate sul blog!

Guarda la RICETTA FACILE PER BIGNE’, per realizzate il profiterole ma anche tante altre ricette dolci e salate!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

profiterole con panna e cioccolato
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 persone

Ingredienti

Per i bignè

Per la copertura

  • Panna fresca liquida (per la ganache) 220 ml
  • Zucchero a velo 25 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • latte o panna (a disposizione) q.b.
  • Ciliegie candite (per decorare) q.b.
  • Panna fresca liquida 200 ml

Per riempire i bignè

  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Zucchero a velo 20 g

Preparazione

  1. profiterole con panna e cioccolato

    Preparate i bignè secondo la ricetta indicata oppure saltate questo passaggio e procuratevene di pronti, in commercio se ne trovano di buona qualità!

  2. Riducete il cioccolato in scaglie o comunque in piccoli pezzetti.

    Riscaldate la panna, quindi un attimo prima dell’ebollizione, quando vedrete dei piccoi “spilli” in superficie, togliete dal fuoco e versatevi il cioccolato. Mescolate e fatelo sciogliere.

    Fate raffreddare completamente la miscela di panna e cioccolato fuso, infine riponete in frigorifero per circa mezz’ora.

  3. Nel frattempo montate la panna montata con lo zucchero a velo, quindi mettetela in una sac à poche con beccuccio tondo di circa un cm di apertura e riempite i vostri bignè.

    Tenete da parte la panna che rimane.

  4. Riprendete la ganache dal frigorifero.

    Con le fruste montatela fino a renderla leggera e spumosa. Per rivestire il vostro profiterole avrete bisogno di una ganache non troppo sostenuta, quindi se serve aggiungete del latte o della panna liquida, mescolate e provate a farla ricadere dal cucchiaio.

    Se vedete che la ganache non cade morbida aggiungete ancora un po’ di latte o panna, infine provate a intingervi un bignè. Dovrà risultare con uno strato leggero di ganache, quindi non troppo carico. Ve ne renderete conto provando.

    Preparate il vassoio in cui servirete il profiterole con panna e cioccolato. Intingete i bignè uno alla volta nella ganache e sistemate il primo strato di circa 7 bignè.

    Continuate col secondo strato formando la classica montagna a piramide.

    Decorate con qualche ciuffetto di panna qua e là, definendo con delle ciliegine candite per dare un tocco di colore.

Precedente PAN D'ARANCIO LIGHT con yogurt magro e zucchero di canna! Successivo CONCHIGLIONI RIPIENI FUNGHI E SALSICCIA

Lascia un commento