POLPETTE DI LENTICCHIE E COTECHINO SU STELLINE DI POLENTA

Le polpette di lenticchie e patate con ripieno di cotechino sono un antipasto portafortuna per il cenone di Capodanno! Servitele sulle stelline di polenta per dargli un tocco originale!

Ecco un altra idea per il vostro menu delle feste! Le polpette di lenticchie e patate con cotechino faranno la loro bella figura sulla tavola addobbata a festa.

Le stelline di polenta sono una vera chicca, ogni commensale potrà prendere il suo bel bocconcino porta fortuna per dare inizio al ricco Cenone!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

polpette di lenticchie e cotechino su stelline di polenta
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

  • Lenticchie (400 g cotte) 200 g
  • Patate 400 g
  • Polenta istantanea 500 g
  • Fecola di patate circa 7 cucchiaio
  • Cotechino precotto 300 g
  • Semi di sesamo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. polpette di lenticchie e cotechino su stelline di polenta

    Reidratate le lenticchie in acqua per una notte o comunque per 8 ore circa, infine cuocetele in acqua già bollente per circa 20 minuti. Per ridurre i tempi potrete utilizzare la pentola a pressione.

    Sbucciate le patate, quindi tagliatele a cubetti e cuocetele al vapore mettendole dentro a un colapasta poggiato su una pentola d’acqua in ebollizione. Coprite e controllatene la cottura con una forchetta.

    Passate le verdure separatamente con un passa verdure, quindi riunitele in una ciotola e insaporitele con un pizzico di sale.

  2. Aggiungete la fecola di patate poco alla volta e amalgamate accuratamente.

    Otterrete un composto sodo e lavorabile, regolatevi con la fecola, ve ne potrebbe servire poco più o poco meno.

    Fate delle palline di circa 3 cm, quindi inserite al centro un pezzetto di cotechino cotto.

  3. Passate le polpette di lenticchie e cotechino nei semi di sesamo, quindi disponetele sulla leccarda del forno rivestita con carta da forno e irrorate con un filo d’olio.

    Cuocete a 180 °C per circa 15 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare.

  4. Nel frattempo preparate la polenta seguendo le indicazioni della confezione, quindi versatela in una teglia rettangolare ben unta con olio, grande abbastanza per avere uno spessore di 1 cm max 1 cm e mezzo. Pareggiate e fate raffreddare.

    Con un coppa pasta a forma di stellina ricavate tante stelline e sistematele su un vassoio.

    Mettete su ogni stellina di polenta le polpette di lenticchie e patate.

    Infilzate infine con degli stecchini di legno anche decorati e servite.

Precedente CARCIOFI E PATATE IN PADELLA, UN CONTORNO FACILISSIMO! Successivo FARCITURE PER PANETTONE GASTRONOMICO, FACILI E VELOCI!

Lascia un commento