Crea sito

POLLO ALLA CACCIATORA, ricetta tradizionale della nonna

Il pollo alla cacciatora è una ricetta tradizionale della cucina italiana che con i suoi ingrediente esalta e rende gustosa la carne bianca!
Come per tutte le ricette della tradizione anche il pollo alla cacciatora vanta diverse versioni a seconda della regione, spesso anche della famiglia. Si tratta della classica ricetta casalinga che mamme e nonne cucinano seguendo la versione della propria famiglia.
Si tratta di una ricetta molto semplice che però riesce a dare gusto e personalità alla carne bianca del pollo. Potrai usare un pollo intero tagliato a pezzi o solo cosce o sovracosce come ho fatto io.
Insomma, il pollo alla cacciatora si rivela una preparazione davvero economica da portare in tavola, certi che metterà davvero tutti d’accordo!
Guarda anche queste RICETTE CON BOCCONCINI DI POLLO, tutte facili e gustose!

pollo alla cacciatora ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pollo alla cacciatora

  • 1 kgsovracosce di pollo (o 1 pollo a pezzi)
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1cipolla rossa
  • 1 spicchioaglio
  • 100 mlvino rosso
  • q.b.rosmarino fresco
  • q.b.salvia fresca
  • 1 fogliaalloro
  • 500 gpolpa di pomodoro (finissima)
  • 100 golive nere (denocciolate)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.acqua calda (o brodo)
  • q.b.sale e pepe

Come si fa il pollo alla cacciatora classico

  1. Per prima cosa dovrai preparare un bel trito abbondante per il soffritto.

    Pela la carota, spuntala e tagliala a cubetti. Sbuccia la cipolla e tritala grossolanamente. Riduci a cubetti anche il sedano.

    Scalda l’olio extravergine d’oliva in un tegame basso e largo, quindi soffriggi il trito di verdure per un minuto circa a fiamma vivace.

  2. Unisci i pezzi di pollo al soffritto dal lato della pelle, quindi falli rosolare leggermente da ambedue le parti.

    Regola di sale e pepe, quindi aggiungi lo spicchio d’aglio e le erbe aromatiche fresche.

  3. Sfuma col vino e lascia evaporare per qualche secondo.

    Versa quindi la polpa di pomodoro e un mestolo di acqua calda, copri e lascia cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo se serve poca acqua calda.

    Se prepari il pollo alla cacciatora con dei pezzi molto grandi o le cosce, prolunga la cottura di dieci minuti circa (in ogni caso il pollo è cotto quando la carne comincia a staccarsi dall’osso)

  4. A metà cottura elimina l’aglio e le erbe aromatiche, quindi unisci le olive.

    A fine cottura, togli il pollo alla cacciatora dal fuoco e lascialo riposare per qualche minuto prima di servirlo.

Suggerimenti

Il pollo alla cacciatora può anche essere preparato in anticipo di qualche ora, anzi è quasi consigliabile, infatti la carne si insaporirà meglio e il piatto risulterà ancora più gustoso. Basterà scaldarlo per qualche minuto sul fuoco aggiungendo poca acqua calda se serve.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.