Crea sito

PAN BRIOCHE PASQUALE SOFFICISSIMO!!!

Il pan brioche pasquale con glassa croccante alle mandorle e gocce di cioccolato è tra i dolci di Pasqua, la ricetta perfetta per la colazione, una ricetta facile con un impasto facilissimo!
Ecco un fantastico modo per fare colazione tutti assieme il giorno di Pasqua! Un pan brioche pasquale con tante gocce di cioccolato e la classica crosticina delle colombe che lascerà tutti stupiti per bontà e sofficità!
Il pan brioche così preparato si può mangiare tagliato a fette così com’è, spalmato con una crema al cioccolato oppure “pucciato” in una tazza di latte caldo e fumante. A te la scelta!
Guarda anche la mia COLOMBA SENZA IMPASTO facilissima!

pan brioche pasquale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni12 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

IMPASTO DEL PAN BRIOCHE

  • 500 gfarina 00
  • 60 gzucchero
  • Mezza bustinalievito di birra secco (o 12 g fresco)
  • 200 mllatte
  • 1uovo
  • 60 gburro
  • 10 g sale
  • 50 ggocce di cioccolato fondente

PER LA GLASSA CROCCANTE ALLE MANDORLE

  • 30 gmandorle pelate
  • 60 gzucchero semolato
  • 5 gfecola di patate
  • 1albume
  • 10 goccearoma alla mandorla

PER LA FINITURA E DECORAZIONE

  • 20 gmandorle a lamelle
  • 20 ggranella di zucchero
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Stampo da Plumcake 25 circa

Come fare il pan brioche pasquale

  1. Tira il burro fuori dal frigo un po’ prima di cominciare ad impastare oppure ammorbidiscilo per qualche secondo al microonde. 

    In una ciotola unisci il lievito alla farina. 

    Fai la fontana quindi aggiungi l’uovo leggermente battuto e lo zucchero, quindi con una forchetta comincia a mescolare al centro. 

  2. Aggiungi il latte poco alla volta, unisci anche il sale quindi continua ad impastare. 

    Infine aggiungi il burro morbido a pezzetti e impasta fino ad ottenere un impasto elastico poco appiccicoso. 

    Alla fine allarga il panetto e aggiungi le gocce di cioccolato quindi incorporale all’impasto lavorando per qualche minuto. 

  3. Fai una palla, sistemala in una ciotola e copri con la pellicola.

    Infine metti l’impasto del pan brioche pasquale a lievitare in un luogo a temperatura ambiente al riparo da correnti per circa un’ora e mezza o comunque fino a quando sarà raddoppiato. 

PREPARA LA GLASSA ALLE MANDORLE PER IL PAN BRIOCHE

  1. Intanto prepara la glassa di copertura del pan brioche pasquale 

    Con un mixer macina le mandorle pelate, lo zucchero e la fecola di patate finemente. 

    Aggiungi quindi l’albume, l’aroma alle mandorle e miscela bene fino ad ottenere la giusta consistenza, dovrà essere abbastanza densa alzandola con il cucchiaio dovrà ricadere pesantemente. 

    Copri con la pellicola e metti in frigorifero fino all’utilizzo. 

FORMATURA DEL PAN BRIOCHE PASQUALE

  1. Prepara uno stampo da plumcake di 25 cm circa quindi foderalo con la carta da forno.

    Prendi l’impasto ormai raddoppiato di volume, quindi dividelo in tre parti uguali. 

    Lavora ogni pezzo schiacciandolo e avvolgendolo su sé stesso, ripeti almeno tre volte, quindi fai una palla liscia e sistemala all’interno dello stampo.

    Fai lo stesso con gli altri pezzi di impasto. Sistema le tre palle nello stampo, copri con la pellicola e poni nuovamente a lievitare per un’ora circa. 

COTTURA DEL PAN BRIOCHE DI PASQUA

  1. Accendi il forno a 180 °C. 

    Poco prima di infornare il pan brioche ricoprilo con la glassa preparata in precedenza. Resta entro un centimetro dal bordo perchè continuerà a scivolare

    Cospargi infine con le mandorle affettate, lo zucchero in granella e una spolverata di zucchero a velo.

  2. Inforna in forno caldo a 180 °C in modalità statica nella parte medio bassa del forno, quindi fai cuocere per circa 35 minuti.

    Poco prima della fine fai la prova cottura con uno stecco di legno, dovrà uscire asciutto. 

    Se dovessi prolungare la cottura perchè il pan brioche pasquale è già ben dorato, copri con un foglio di alluminio e continua la cottura. 

  3. Infine sforna il pan brioche pasquale e lascia raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette! 

    Il pan brioche pasquale si conserva benissimo anche per tre giorni chiuso in un sacchetto per alimenti. 

Suggerimenti…

Puoi sostituire le gocce di cioccolato con dei canditi all’arancia o uvetta o ambedue!

Al posto della glassa puoi spennellare il pan brioche pasquale semplicemente con una miscela di tuorlo e latte prima di infornare.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.