Crea sito

PIZZA BIANCANEVE, la pizza tutta mozzarella!

La pizza biancaneve è la pizza tutta mozzarella, facile da cucinare in casa!
E’ la classica pizza amata dai bambini, tutta mozzarella! Facilissima da preparare in casa e può essere arricchita anche da una bella montagna di patatine fritte!
Qui te la propongo con il lievito madre, ma dai un’occhiata anche a questo IMPASTO FACILISSIMO PER PIZZE E FOCACCE, con lievito di birra, è favoloso!

pizza biancaneve fatta in casa
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 5 pizze al piatto

  • 500 gfarina 0 (oppure farina 00)
  • 150 glievito madre (rinfrescato da 4 ore)
  • 350 gacqua
  • 1 cucchiainomiele (o malto)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 10 g sale
  • 500 gmozzarella
  • 1 ramettorosmarino (fresco)
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione della pizza biancaneve

  1. Sciogli il lievito madre in 300 g di acqua (l’acqua rimanente tienila da parte), aggiungi il malto (o il miele) e poco alla volta la farina.

    Impasta a mano o in planetaria fino a compattare gli ingredienti.

    Sciogli il sale nell’acqua tenuta da parte e aggiungilo all’impasto, quindi fai incorporare impastando ancora.

    Alla fine aggiungi anche l’olio.

  2. Continua ad impastare fino ad ottenere un bell’impasto che risulterà possibilmente leggermente appiccicoso.

    Lascia riposare coperto per circa 20 minuti.

    Metti abbondante farina sul piano di lavoro e ribalta l’impasto, sporcando di farina anche la parte superiore.

    Appiattisci l’impasto con le mani e ripiega un lembo verso il centro e l’altro sopra quest’ultimo.

  3. Appiattisci ancora con le mani e ripeti l’operazione delle pieghe altre due volte. Forma una palla, quindi mettila in un recipiente, copri con la pellicola e lascia lievitare in frigorifero fino al giorno dopo.

    Se preferisci impastare in giornata ti consiglio di farlo al mattino e lasciare lievitare in un luogo tiepido al riparo da correnti fino per circa 4-5 ore.

  4. Riprendi l’impasto per la pizza biancaneve (lascia acclimatare un’oretta se è nel frigo), quindi dividilo in cinque parti se vuoi preparare una pizza al piatto come quelle in foto, oppure suddividilo in due teglie di circa 30×40.

    Copri leggermente con della pellicola e fai lievitare ancora fino al raddoppio.

  5. Nel frattempo trita la mozzarella oppure grattugiala con una grattugia a fori larghi.

    Stendi quindi l’impasto e inforna dopo aver irrorato con un filo d’olio.

    Inforna in forno caldo a 250 °C, cuocendo prima nella parte inferiore per circa 10 minuti e infine sposta la pizza sul ripiano medio alto.

    5 minuti prima di sfornare, aggiungi la mozzarella per farla fondere.

    Appena la sforni profuma la tua pizza biancaneve con ciuffetti di rosmarino qua e là!

  6. *Se utilizzi un fornetto per le pizze singole, la mozzarella andrà messa subito prima di prima di infornare

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.