PASTA CON COZZE, PESCE SPADA E MELANZANE

La pasta con cozze, pesce spada e melanzane è uno di quei piatti nati con “un po’ di questo e un po’ di quello”, per sperimentare ed assaporare combinazioni culinarie e profumi inebrianti a tavola!

Chevvelodicoaffare…. ne avessi preparato una quantità doppia o tripla, avrebbe comunque fatto la stessa fine… Dentro la panza dei miei commensali! 🙂

Siete tutti invitati a provare questo primo piatto, sono certa che l’amerete anche voi! 😀

QUI LA PASTA CON LE COZZE TRADIZIONALE!

La pasta con cozze, pesce spada e melanzane è un primo di mare nato per sperimentare ed assaporare combinazioni culinarie e profumi inebrianti a tavola!
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • pasta (caserecce o penne rigate) 320 g
  • Cozze (pulite) 400 g
  • Pomodorini 15/20
  • Aglio 2 spicchi
  • Melanzane (medie) 2
  • Pesce spada 400 g
  • Prezzemolo (o mentuccia) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe (o peperoncino) q.b.

Preparazione

  1. pasta con cozze spada e melanzane

    Tagliate le melanzane a cubetti, cospargeteli con del sale e metteteli in un colapasta a perdere il liquido di vegetazione per almeno un’ora.

    Mettete le cozze ancora chiuse in una padella con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. Coprite e fatele aprire col calore della fiamma. Sgusciate le cozze, tenendone qualcuna con il guscio per la guarnizione del piatto finale. Infine filtrate il liquido di cottura, possibilmente attraverso un colino a maglie strette, oppure con un telo di cotone.

    Pelate i pomodorini. Per facilitare l’operazione, incideteli leggermente e tuffateli in una pentola con acqua bollente per qualche minuto. Pelateli, tagliateli a metà ed eliminate i semi e l’acqua di vegetazione. Fateli a spicchi.

    Tritate l’aglio e fatelo soffriggere in un’altra padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva. Unite i pomodorini e aggiungete anche 4-5 cucchiai di liquido delle cozze. Aggiustate di sale (fate attenzione, assaggiate prima, il liquido delle cozze è abbastanza saporito), insaporite con pepe o peperoncino e lasciate cuocere 5 minuti circa.

    Friggete i cubetti di melanzana, opportunamente tamponati con un canovaccio pulito, in olio extravergine d’oliva, scolateli e teneteli da parte.

    Eliminate l’olio della frittura lasciando comunque la padella unta, e cuocete il pesce spada tagliato a cubetti, a fiamma vivace. Salate leggermente.

    Riunite tutti gli ingredienti nel sugo di pomodorini e spolverizzate con prezzemolo o mentuccia tritata.

    Cuocete la pasta in acqua abbondante leggermente salata, scolatela e versatela nel sugo preparato. Fate insaporire per qualche minuto sulla fiamma e servite.

 
Precedente Cheesecake al gelo di anguria Successivo RICETTE CON LA ZUCCA DALL'ANTIPASTO AL DOLCE

Lascia un commento