MILLEFOGLIE RICOTTA E CIOCCOLATO

La millefoglie ricotta e cioccolato è un dolce di pasta sfoglia e crema vanto della pasticceria e della cucina italiana! La cottura della sfoglia garantisce un risultato croccante perfetto ad accogliere qualsiasi tipo di crema.

Non ho mai avuto una particolare predilezione per le millefoglie in genere, ma con questa millefoglie ricotta e cioccolato mi sono dovuta ricredere.

In effetti ho capito dove stava il problema… la sfoglia! Ovvero la cottura della sfoglia…. Dopo aver cercato in rete e aver studiato anche le ricette di pasticceri blasonati, sono riuscita a ottenere il dolce che può chiamarsi finalmente millefoglie.

Non un dolce che non si riesce a mangiare perchè si sbriciola e non si riesce ad “afferrare nè per la testa nè per la coda”, che, per carità, ha sempre un suo perchè se gli ingredienti sono buoni come questa millefoglie al cioccolato bianco e mascarpone.

L’abbinamento con la crema di ricotta, infine, si è rivelato veramente azzeccato e goloso, e ha conferito alla millefoglie un aspetto elegante e sontuoso allo stesso tempo. Insomma vi ho convinto? Segnatevi gli ingredienti e preparatelo anche voi.

Naturalemente vi propongo la versione con la pasta sfoglia già pronta, se volete cimentarvi comunque vi propongo la ricetta della pasta sfoglia veloce, che si abbina alla perfezione perchè si prepara proprio con la ricotta nell’impasto.pasta sfoglia.

Scopri anche tutti gli altri DOLCI CON LA RICOTTA!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

millefoglie ricotta e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    circa 15 porzioni

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 2 rotoli
  • Ricotta 500 g
  • Zucchero 200 g
  • Cioccolato fondente (o gocce di cioccolato) 100 g
  • zucchero semolato q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. torta millefoglie ricotta

    * Con queste dosi preparerete un dolce con quattro strati di sfoglia e tre strati di farcitura.

    Preparate la crema. Setacciate la ricotta e unitevi lo zucchero. Mescolate amalgamando bene. Riponete in frigorifero.

    Accendete il forno a 200 °C.

  2. Srotolate la sfoglia e tagliatela a metà ma senza staccarla dalla sua carta da forno. Sistematela in una teglia, e bucherellatela molto bene, dovrete simulare la rotella “bucasfoglia” quindi insistete diffusamente con i rebbi della forchetta.

  3. Spolverizzate con dello zucchero semolato e infornate per circa 10 minuti. Sfornate e rigirate la sfoglia.

    Cospargete questa volta con lo zucchero a velo e infornate nuovamente per un paio di minuti “a vista”, la sfoglia si dovrà brunire ma non bruciarsi!

    In questo modo la vostra millefoglie durerà più a lungo croccante e non si “ammollerà” facilmente!

  4. Ripetete l’operazione anche con l’altra sfoglia. Otterrete 4 sfoglie uguali. Fate raffreddare.

  5. Tirate la crema di ricotta fuori dal frigorifero, mescolatela con vigore per qualche minuto e unitevi le gocce di cioccolata.

  6. Montate il dolce. Mettete le sfoglie con la parte che avete ricoperto con zucchero a velo rivolte verso l’alto. Farcite con uno strato di ricotta e proseguite completando con l’ultima sfoglia (stavolta con lo zucchero semolato verso l’alto).

  7. Spolverizzate co lo zucchero a velo e lasciate riposare in frigorifero per qualche ora prima di servire.

    Utilizzate un coltello seghettato per fare le porzioni e gustate la vostra millefoglie ricotta e cioccolato.

 
Precedente CROSTATA CON RICOTTA E FRAGOLE FRESCHE Successivo IMPASTO FACILISSIMO PER PIZZE E FOCACCE, basta una forchetta!

6 commenti su “MILLEFOGLIE RICOTTA E CIOCCOLATO

  1. mag il said:

    ciao,
    vorrei preparare una millefoglie per il compleanno di mia suocera (!) e avrei bisogno di qualche consiglio:
    1. dici che finalmente hai trovato il modo di avere una sfoglia che “tiene”… ti riferisci alla sfoglia veloce alla ricotta o alla modalità di cottura?
    2. con qs dosi quante porzioni si hanno? noi saremo una decina a pranzo…vorrei farla quadrata.. doppia dose?
    grazie in anticipo per il supporto!

    • maniamore il said:

      Ciao Mag 🙂 Mi riferivo proprio alla cottura della sfoglia 😉 In questo modo la sfoglia viene croccante e sottile quanto basta.
      Considerando che un rotolo di pasta sfolglia rettangolare misura circa 40×25, ti consiglio intanto di fare solo tre strati di sfoglia (non 4 come me!).
      Per comodità acquista tre rotoli e li tagli nella misura di 30 cm. In questo modo avrai un dolce di 30×25 e otterrai da un lato 4 porzioni e dall’altro 3, per un totale di 12 porzioni.
      Fammi sapere se mi sono spiegata bene, a volte seguo i miei pensieri e magari mi perdo! 😉

  2. Daniela il said:

    Ho provato.la sfoglia eccezionale io ho grattato un po di limone.prima dello zucchero e ha.dato un ottimo sapore..grazie mille

    • maniamore il said:

      Ciao Gina 🙂 Se la ricotta è ben asciutta si, e sempre in quantità tale da non smollarla troppo 😉 Fammi sapere se lo prepari, un abbraccio 🙂

Lascia un commento