MILLEFOGLIE RICOTTA E FRAGOLE

La millefoglie ricotta e fragole è un dolce di pasta sfoglia con due strati di crema golosa e tanta frutta fresca. La cottura particolare della sfoglia consentirà di ottenere delle sfoglie perfette e non gonfie ottenendo un dolce come quelli della pasticceria.

Con la cottura della sfoglia eseguita secondo i miei suggerimenti vedrete che meraviglia di dolce, croccante, non gonfio, sono certa che riceverete i complimenti da tutti.

Ovviamente se volete accorciare i tempi potrete sempre utilizzare una sfoglia già pronta e pensare solo alla farcitura!

Scopri anche tutti gli altri DOLCI CON LA RICOTTA!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

millefoglie ricotta e fragole
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    8 porzioni

Ingredienti

per la sfoglia

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 2 rotoli
  • Zucchero q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Per la farcitura

  • Ricotta 350 g
  • Zucchero 140 g
  • Fragole 200 g

Preparazione

  1. millefoglie ricotta e fragole

    Dai due rotoli di pasta sfoglia ricavate tre rettangoli uguali, ovvero divideteli a metà e utinizzate solo tre rettangoli, a meno che non vogliate preparare una millefoglie a quattro strati, ma non ve lo consiglio, è molto più gradevole con tre!

  2. Preparate la crema. Setacciate la ricotta quindi unitevi lo zucchero. Mescolate amalgamando bene e infine riponete in frigorifero.

  3. Accendete il forno a 200 °C.

    Srotolate la sfoglia e tagliatela a metà ma senza staccarla dalla carta da forno. Sistematela in una teglia, e bucherellate molto bene, dovrete simulare la rotella “bucasfoglia” quindi insistete diffusamente con i rebbi della forchetta.

  4. Spolverizzate con dello zucchero semolato quindi infornate per circa 10 minuti.

    Sfornate e rigirate la sfoglia. Questa volta cospargete con lo zucchero a velo e infornate nuovamente per un paio di minuti “a vista”, la sfoglia si dovrà dorare ma non bruciarsi! In questo modo la vostra millefoglie durerà più a lungo croccante e non si “ammollerà” facilmente!

  5. Ripetete l’operazione anche con l’altra sfoglia quindi fate raffreddare.

    Nel frattempo tagliate le fragole a pezzetti.

  6. Tirate la crema di ricotta fuori dal frigorifero e mescolatela con vigore per qualche minuto.

  7. Montate il dolce. Mettete le sfoglie con la parte che avete ricoperto con zucchero a velo rivolte verso l’alto. Farcite con uno strato di ricotta quindi sistemate metà delle fragole sulla crema.

    Ripetete ancora una volta e terminate con una sfoglia. Disponete un po’ di ricotta al centro e decorate con qualche fragola fresca, infine cospargete con dello zucchero a velo.

    Fate riposare la millefoglie ricotta e fragole in frigorifero un paio d’ore prima di servirla.

Precedente PASTA CON FARINA DI FAVE FRESCHE con gamberetti e limone Successivo VELLUTATA ZUCCHINE E PORRI CON FORMAGGIO CREMOSO

Lascia un commento