LIQUORE DI CILIEGIE, FACILISSIMO!

Il liquore di ciliegie è una bevanda alcolica dal gusto dolce e fruttato che si prepara con frutta fresca, zucchero e alcol. Facilissimo!

Procuratevi delle belle ciliegie di un bel rosso scuro, compratene il doppio di quelle che vi serviranno per preparare il liquore…. Se come me siete appassionati mangiatori di questi frutti golosi, rischierete infatti di mangiarle solamente e addio liquore alle ciliegie!

Dovrete avere solo un po’ di pazienza, prima di assaggiare il primo goccetto occorreranno almeno tre mesetti, ma l’attesa sarà ben ripagata!

Considerate anche che il liquore di ciliegie potrà benissimo far parte dei futuri regalini home made per le feste natalizie. Troppo presto per parlare di Natale? In effetti c’è un’estate davanti, ma vedrete che l’idea non è poi così male.

Guarda anche la CHEESECAKE ALLE CILIEGIE e cioccolato bianco SENZA GELATINA!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

liquore di ciliegie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    60 giorni
  • Porzioni:
    600 ml

Ingredienti

  • Ciliegie (*) 500 g
  • Zucchero 250 ml
  • alcol 95% 250 ml
  • Acqua 100 ml
  • Cannella in stecche 1
  • Chiodi di garofano 2

Preparazione

  1. liquore di ciliegie home made

    *Le ciliegie vanno pesate e utilizzate con tutto il nocciolo e il peduncolo, che avrete avuto cura di accorciare fino a un paio di cm.

  2. Lavate le ciliegie e fatele asciugare su un panno asciutto.

    In un tegamino mettete acqua, zucchero, canella e chiodi di garofano. Portate a ebollizione, mescolate per far sciogliere lo zucchero quindi spegnete e fate raffreddare.

  3. Sistemate le ciliegie dentro un vaso ermetico che le possa contenere tutte.

    Unite l’alcol allo sciroppo di acqua e zucchero.

    Versate tutto sulle ciliegie (compresi stecca di cannella e chiodi di garofano).

    Richiudete e tenete in un luogo “caldo”, ad esempio davanti a una finestra colpita dal sole (siamo in estate).

  4. Il vaso dovrà essere agitato ogni giorno, una volta al giorno, per un periodo di due mesi.

    Trascorso questo tempo, aprite il vaso, e filtrate attraverso un telo pulito e asciutto.

    Imbottigliate e lasciate trascorrere ancora un mese prima di assaggiare il vostro liquore di ciliegie.

Precedente INSALATA DI GRANO E QUINOA CON VERDURE MISTE Successivo DESSERT LIMONE E LIMONCELLO dolce al cucchiaio senza panna!

Lascia un commento