INSALATA DI FUNGHI CRUDI MARINATI

L’insalata di funghi crudi marinati è un contorno facile e leggero perfetto anche come antipasto! Abbinatelo a della bresaola e otterrete un piatto completo e light!

Per la preparazione di questa insalata di funghi crudi ho utilizzato dei comunissimi champignon, ma può essere realizzata con qualsiasi altro tipo di funghi che siano belli e sodi ideali da tagliare a fettine.

Se avete la fortuna di procurarvi dei porcini riuscirete a gustare un insalata di funghi strepitosa, riuscite ad immaginarne il profumo?

Se cerchi ricette leggere dai un’occhiata a queste PROPOSTE LIGHT, primi, secondi e dolci facili e leggeri!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

funghi marinati
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • Funghi champignon 500 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Succo di limone o aceto mezzo bicchiere
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. insalata di funghi crudi marinati

    Pulite i funghi.

    Eliminate accuratamente ogni residuo di terra dai funghi con una pezza umida oppure passateli velocemente sotto un getto di acqua fredda.

    Tagliate infine i funghi puliti a fettine di pochi millimetri, non è necessario farli sottilissimi!

  2. Preparate la marinatura.

    In una ciotola capiente riunite il succo dei limoni o l’aceto, quindi l’olio, l’aglio, un pizzico di sale e infine un bel pizzico di peperoncino macinato, infine battete con una forchetta per emulsionare i liquidi.

  3. Mettete i funghi a marinare.

    A questo punto unite i funghi all’emulsione aromatica, unite il prezzemolo tritato e mescolate molto bene. Infine sigillate con della pellicola e tenete al fresco.

    Di tanto in tanto scoprite la ciotola, quindi mescolate accuratamente l’insalata di funghi crudi.

  4. Tempi di marinatura.

    La preparazione dell’insalata di funghi come vedete è molto veloce, si dovranno rispettare però dei tempi di marinatura che vanno da un minimo di 4 ore a un massimo di 6/7 ore se li preferite più teneri.

    Pertanto vi suggerisco di prepararli al mattino se dovrete consumarli la sera o viceversa.

Limone o aceto?

L’elemento acido per l’insalata di funghi è essenziale, quindi sarà il vostro gusto a decidere per l’uno o per l’altro.

Ricordate infine che utilizzando il limone o un aceto di vino bianco avrete dei funghi di colore chiaro, mentre utilizzando un aceto di vino rosso il risultato finale sarà un’insalata di funghi più scura.

Precedente POLPETTE DI LENTICCHIE ROSSE AL FORNO SENZA UOVA Successivo VELLUTATA DI ZUCCA E VERDURE MISTE, buona, colorata e leggera!

Lascia un commento