Crea sito

FILETTI DI BRANZINO CON FUNGHI MISTI TRIFOLATI

Profumo d’autunno in questo secondo piatto di pesce, questi filetti di branzino con funghi misti trifolati hanno riscosso grande successo e sono stati davvero un abbinamento azzeccatissimo!
Per la ricetta ho utilizzato i Fiori di Branzino Findus, buoni, teneri e carnosi, un vero piacere per il palato e perfetti per chi vuole seguire una dieta sana e bilanciata, il pesce infatti è fresco e di qualità, visto che viene sfilettato ancora fresco e surgelato entro tre ore! Inoltre il Branzino Findus è allevato senza utilizzare OGM nè mangimi antibiotici, rispettando gli standard di allevamento responsabile ASC.

Sponsorizzato da Findus

filetti di branzino con funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFiori di Branzino Findus (due confezioni)
  • 500 gfunghi misti puliti (porcini, finferli, chiodini, prataioli….)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiaglio
  • Mezzo bicchierevino bianco secco
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.prezzemolo tritato

Preparazione

  1. In una padella capiente mettete l’olio, l’aglio (intero o tritato a seconda del gusto) e fate rosolare per un minuto.

    Aggiungete quindi i funghi già puliti e a pezzetti, salate, pepate, quindi lasciate cuocere per circa 10 minuti. Verso la fine cospargete con una manciata di prezzemolo tritato.

  2. A fine cottura prelevate i funghi con una paletta forata e teneteli da parte.

    Nella stessa padella adagiate quindi i Fiori di Branzino Findus, salate leggermente e sfumate con il vino.

  3. Fate cuocere per circa 10 minuti rigirando una volta a metà cottura.

    Infine sistemate il pesce nei piatti e accompagnate con i funghi trifolati tenuti da parte.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.