FETTE BISCOTTATE SENZA LATTE E SENZA UOVA

Le fette biscottate senza latte e senza uova nell’impasto si preparano con lievito di birra. La doppia cottura al forno ne garantisce fragranza e croccantezza.

Sono perfette con la nutella o la marmellata e vi piaceranno tantissimo sia a colazione che a merenda!

Guarda anche il PANBRIOCHE SENZA IMPASTO, è facilissimo!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

fette biscottate senza latte e senza uova
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    25+lievitazione minuti
  • Cottura:
    35+60 minuti
  • Porzioni:
    30 fette

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Strutto (o burro) 60 g
  • Zucchero 30 g
  • Acqua (*) 225/250
  • Lievito di birra fresco** (o mezza bustina secco ) 12 g
  • Sale 10 g

Preparazione

  1. fette biscottate senza latte e senza uova

    *La quantità d’acqua dipenderà dal grado di assorbimento dei liquidi che avrà la vostra farina, quindi vi consiglio di aggiungerne poca per volta.

    **Se andate di fretta potrete utilizzare anche 25 g di lievito (o una bustina intera di quello secco) dimezzando i tempi di lievitazione.

  2. Disponete la farina e lo zucchero in una ciotola. Unite lo strutto e incorporatelo con le dita e sfregando la farina tra le mani.

  3. Fate la fontana e mettete il lievito al centro.

    Aggiungete poca acqua e scioglietelo con una forchetta quindi continuate ad aggiungere l’acqua poco incorporando la farina man mano che impastate.

  4. Infine unite il sale e il resto dell’acqua. Dovrete ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. Impastate per 10-15 minuti fino a quando diverrà liscio e compatto.

    Fate una palla quindi ponetelo a lievitare coperto da pellicola al riparo da correnti d’aria. Andrà bene il forno spento con la lucina accesa.

  5. Dopo circa due ore l’impasto sarà raddoppiato di volume. Sgonfiatelo e stendetelo col mattarello o semplicemente con le mani, in un rettangolo che abbia un lato lungo quanto lo stampo (30 cm in questo caso). Se serve mettete poca farina sul piano di lavoro.

  6. Una volta ben appiattito, arrotolate l’impasto dal lato di 30 cm e sistemate il filone dentro lo stampo leggermente imburrato e rivestito con strisce di carta da forno (oppure leggermente oliato e infarinato)

  7. Sistemato nello stampo ricoprite con della pellicola e fate lievitare fino a quando l’impasto avrà raggiunto quasi il bordo, non abbiate fretta. Potrà bastare un’ora di lievitazione o anche più, dipende dalle condizioni climatiche del vostro ambiente. Se non soffrite di particolari intolleranze prima di infornare spennellate la superficie con un po’ di latte.

  8. Accendete il forno a 180 ° e infornate per circa 30/35 minuti in forno statico. Sfornate e fate raffreddare completamente.

  9. Accendete il forno a 150 °C.

    Servendovi di un coltello seghettato tagliate adesso il filone di pane ottenuto, a fette larghe un centimetro o poco più quindi sistemate le fette sulla leccarda del forno.

  10. Infornate le fette biscottate senza latte e senza uova quindi lasciate cuocere per un’ora circa a 150 °C in modalità statica, oppure a 130 ° in modalità ventilata, fino a quando le fette avranno assunto il caratteristico colore dorato intenso.

    Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

    Le fette si conservano bene anche per qualche settimana chiuse in un contenitore.

Volete preparare i cuoricini di burro come nella foto?

Appiattite del burro fra due fogli di carta da forno con il mattarello ad un centimetro di spessore. Se è troppo morbido mettete in frigo per una quindicina di minuti. Servendovi infine di uno stampino a forma di cuore ricavate tanti cuoricini di burro e serviteli con le fette biscottate.

Precedente CREMA DI RICOTTA SICILIANA TUTTI I SEGRETI Successivo BICCHIERINI DI CREMA DI RICOTTA AL CAFFE'

Lascia un commento