DESSERT DI CANNOLO SICILIANO SCOMPOSTO AL BICCHIERE

Come potremmo definire la ricetta di questo dessert di cannolo siciliano? Scomposto… al cucchiaio…. al bicchiere…. Insomma vi si sono rotti dei cannoli mentre li friggevate? Oppure la sac à poche ha causato un disastro? Poco male! Il dolce che ne vien fuori è buono e goloso al pari del cannolo siciliano tradizionale….

cannolo siciliano scomposto al bicchiere

E in effetti quello che conta sono proprio gli ingredienti, una buona scorza di cannolo, o cialda come preferite, e della buonissima ricotta, preferibilmente di pecora, addolcita con equilibrio!

E poi…. mano ai cucchiaini e il silenzio scenderà rumoroso durante la degustazione del vostro cannolo siciliano al bicchiere!

Non vi resta che segnarvi la ricetta dei cannoli siciliani e procedere! E se vi vengono perfetti, rompetene qualcuno! 😀

ricetta del cannolo siciliano scomposto

Ingredienti per 6 persone

scorze di cannolo siciliano, 6

ricotta di pecora, 400 g circa

zucchero, 150 g

gocce di cioccolato, 40 g

filetti di scorza d’arancia, 6

ciliegine candite, 3

granella di pistacchi, q.b.

cannolo siciliano scomposto

Preparate le scorze di cannolo siciliano. Fatto? ^_^ Siete stati perfetti e vi sono venuti tutti fantastici? Poco male, rompetene qualcuno “accidentalmente”!

La ricotta andrà curata dal giorno prima. Dovrà essere “asciutta” senza più tracce di siero. Lavoratela con una forchetta, e amalgamatela con lo zucchero. Lasciatela riposare in frigorifero. Il giorno dopo lo zucchero risulterà completamente sciolto e raffinerete la crema setacciandola con un setaccio a maglie strette, oppure con un “passaggio” di minipimer fino a renderla lucida e cremosa (stesso risultato! 😉 )

Poco prima di preparare il vostro dessert al cannolo tirate fuori la ricotta dal frigo e aggiungete le gocce di cioccolata.

In ogni bicchiere cominciate con un cucchiaio di crema di ricotta, continuate con pezzi di cannolo, poi crema, e così via, terminando con un ciuffo di crema.

Guarnite infine con mezza ciliegina candita, un filetto di scorza d’arancia candita e decorate con granella di pistacchi. Et voilà ecco servito il vostro cannolo siciliano scomposto!

 
Precedente RICETTA CASTAGNOLE CLASSICHE Successivo CIAMBELLE SENZA UOVA E SENZA LATTE

Lascia un commento