CROSTATA SALATA SPINACI E SPECK

La crostata salata spinaci e speck è una torta rustica con pasta frolla salata ideale come antipasto ma perfetta anche per il cesto del pic nic!
Prepararla è molto semplice, puoi anche preparare frolla e ripieno in due momenti diversi e assemblarla poco prima di cuocerla, insomma una crostata salata davvero versatile e sfiziosa.
Inoltre la crostata salata è buona tiepida ma anche fredda, perfetta da mangiare con le mani proprio come una classica crostata.
Guarda anche questo STRUDEL SALATO AGLI SPINACI, davvero stuzzicante e facilissimo da preparare, guarda il video!

crostata salata spinaci e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una crostata salata di circa 24 cm

  • 200 gfarina 00
  • 90 gburro
  • 5 gsale
  • 1uovo
  • 20 gacqua fredda

Per il ripieno della crostata spinaci e speck spinaci e speck

  • 450 gspinaci surgelati (a cubetti)
  • 140 gspeck (a fiammifero)
  • 75 gburro
  • 150 gprovola
  • 2uova
  • 150 g latte
  • 70 ggrana grattugiato
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Stampo bassa da crostata 24 cm di diametro circa

Preparazione della crostata salata spinaci e speck

  1. In una ciotola metti insieme la farina, il burro e il sale.

    Puoi lavorare gli ingredienti con una planetaria utilizzando la foglia o anche a mano.

    Incorpora il burro alla farina ottenendo la classica sabbiatura, la farina infatti si presenterà “sabbiosa” e ancora sfarinata.

    Aggiungi quindi l’uovo e continua ad impastare.

  2. Infine aggiungi l’acqua poco per volta fino a ottenere un impasto malleabile, sodo e compatto.

    Forma un panetto basso, non troppo spesso, in questo modo sarà facile da stendere.

    Avvolgi il panetto nella carta da forno e fai riposare in frigo almeno mezz’ora.

  3. Trascorso il tempo, tira il panetto fuori dal frigo, quindi stendi l’impasto tra due fogli di carta da forno con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

    Rivesti uno stampo da crostata con la pasta frolla, quindi rifila i bordi e bucherella il fondo con una forchetta.

Come fare il ripieno di spinaci e speck

  1. Cuoci i cubetti ancora surgelati in poca acqua leggermente salata per circa 10 minuti.

    Fai sciogliere il burro in una padella capiente, quindi rosola lo speck per qualche minuto.

    Strizza leggermente gli spinaci, quindi uniscili allo speck, insaporisci a piacere con un po’ di pepe e lascia asciugare un po’.

  2. Fai intiepidire, quindi aggiungi la provola a cubetti.

    In una ciotola sbatti le uova, quindi aggiungi il latte e il formaggio grattugiato.

    Unisci metà di questo composto agli spinaci, mescola e versa tutto sulla pasta frolla nello stampo.

  3. Livella, quindi versa il resto dei liquidi sugli spinaci in modo da ricoprirli uniformemente, quindi inforna la crostata nel forno già caldo a 180 °C in modalità statica per circa 30 minuti.

    Sforna la crostata salata spinaci e speck quando la superficie sarà ben dorata.

    Lascia intiepidire la crostata prima di tagliarla a spicchi e servirla.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /membri/maniamore/maniamore/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1540

Warning: array_flip() expects parameter 1 to be array, bool given in /membri/maniamore/maniamore/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1544

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /membri/maniamore/maniamore/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1547