Crea sito

TARTELLETTE SALATE PER ANTIPASTI O APERITIVI

Tartellette salate per antipasti e aperitivi sfiziosi, ecco una ricetta facile con pasta frolla salata senza formaggio, da farcire a piacere!
Basterà uno stampino rotondo o a forma di fiore come il mio e uno stampo da plumcake per realizzare tante tartellette salate friabili e sfiziose da riempire con quello che preferisci, tonno e maionese, ricotta e pesto, mozzarella e pomodoro… Largo alla fantasia, queste tartellette rallegreranno la tavola durante gli antipasti oppure in un apericena con gli amici. Sono proprio stuzzicanti e golose!
Guarda queste FARCITURE PER PANETTONE GASTRONOMICO per prendere qualche idea!

tartellette salate
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 12 tartellette salate per aperitivi

  • 200 gfarina 00
  • 90 gburro
  • 5 gsale
  • 1uovo
  • 20 gacqua fredda

Come fare le tartellette salate per antipasti e aperitivi

  1. In una ciotola metti insieme la farina, il burro e il sale.

    Puoi lavorare gli ingredienti con una planetaria utilizzando la foglia o anche a mano.

  2. Incorpora il burro alla farina ottenendo la classica sabbiatura, la farina infatti si presenterà “sabbiosa” e ancora sfarinata.

    Aggiungi quindi l’uovo e continua ad impastare.

  3. Infine aggiungi l’acqua poco per volta fino a ottenere un impasto malleabile, sodo e compatto.

    Forma un panetto basso, non troppo spesso, in questo modo sarà facile da stendere.

    Avvolgi il panetto nella carta da forno e fai riposare in frigo almeno mezz’ora.

  4. Trascorso il tempo, tira il panetto fuori dal frigo, quindi stendi l’impasto tra due fogli di carta da forno con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

    Con uno stampino leggermente più grande di ciascun alloggiamento dello stampo da muffin, ricava tante forme.

    Sistema ogni tondo o fiore di impasto in fondo allo stampo, quindi schiaccia delicatamente rialzando i bordi.

    Punzecchia il fondo con una forchetta.

  5. Procedi quindi con la cottura in bianco.

    Metti un quadrato di carta da forno all’interno di ogni tartelletta e riempi con dei ceci secchi (o riso o lenticchie, ecc…)

    Inforna a 180 °C in modalità statica per 10 minuti, quindi sforna, togli ceci e carta e inforna nuovamente per 10 minuti.

    Infine sforna le tartellette salate e lasciale raffreddare.

Come conservare le tartellette

Puoi preparare le tartellette salate anche con qualche giorno di anticipo. Una volta sfornate e raffreddate infatti si conservano perfettamente in un contenitore ermetico al riparo dall’umidità.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.