CROSTATA DI PISTACCHI CON RICOTTA E MARMELLATA DI ARANCE

La crostata di pistacchi con ricotta e marmellata d’arance è un dolce golosissimo! La pasta frolla è preparata proprio con la frutta secca in polvere proprio nell’impasto donando gusti e profumi dell’amata terra siciliana!

La RICETTA DELLA PASTA FROLLA AL PISTACCHIO la conoscete già! Buona e friabile si presta a tantissime preparazioni dolciarie e una fra queste è stata proprio questa crostata di pistacchi con ricotta e marmellata, strepitosa!

Preparatela alla prima occasione e fatemi sapere, è un connubio di sapori e profumi davvero incredibile!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

crostata di pistacchi con ricotta
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

Per la pastafrolla ai pistacchi

  • Farina 00 500 g
  • Burro morbido 250 g
  • Zucchero a velo 200 g
  • Farina di pistacchi 150 g
  • Tuorli 6
  • Latte 1 cucchiaio

Per la crema di ricotta

  • Ricotta 400 g
  • Zucchero 160 g

Marmellata

Preparazione

  1. crostata di pistacchi con ricotta

    Preparate la crema di ricotta.

    Utilizzate una ricotta già asciutta e priva di siero, setacciatela, quindi aggiungete lo zucchero e mescolate bene. Lasciate riposare in frigorifero.

  2. Nel frattempo preparate la pasta frolla ai pistacchi.

    Con le fruste lavorate il burro con lo zucchero a velo, quindi aggiungete i tuorli e sempre lavorando  unite la farina di pistacchi e il latte.

    Aggiungete infine la farina e lavorate fino ad ottenere un impasto sodo, quindi avvolgete nella pellicola e mettete in frigo a rassodare.

  3. Preparate lo stampo.

    Potrete utilizzare uno stampo a cerniera di 20 cm oppure uno più grande fino a 24 cm. In questo caso avrete una crostata di pistacchi con ricotta e marmellata più grande ma leggermente più bassa naturalmente.

    Imburrate e infarinatelo oppure rivestitelo con della carta da forno.

  4. Accendete il forno a 180 °C in modalità statica.

    Stendete la pasta frolla ad uno spessore di un cm circa, quindi rivestite lo stampo e ritagliate l’eccedenza di pasta frolla che vi servirà per le strisce della crostata.

    Bucherellate con una forchetta e versatevi la crema di ricotta, quindi livellate e coprite con la marmellata di arance.

    Stendete la pasta frolla rimasta e ricavate le strisce per la griglia della crostata.

    Mettete in frigorifero fino a quando il forno non avrà raggiunto la temperatura.

    Infornate e lasciate cuocere per circa 40 minuti fino a quando vedrete la crostata di pistacchi con ricotta ben dorata.

    Sfornate e lasciate raffreddare benissimo prima di servire. Vi suggerisco di prepararla anche con un giorno di anticipo per gustarla al meglio.

Precedente CHIFFON CAKE RICETTA ORIGINALE del sofficissimo ciambellone americano! Successivo SFORMATO DI PATATE FILANTE ALLA PIZZAIOLA

Lascia un commento