SFORMATO DI PATATE FILANTE ALLA PIZZAIOLA

Lo sformato di patate alla pizzaiola è un secondo piatto ripieno di salumi e mozzarella filante! Facile e pratico da preparare perchè le patate non si devono bollire e pelare prima!

Sulla scia dello sformato di melanzane che ha riscontrato notevole successo, mi sono inventata questo sformato di patate di una semplicità davvero disarmante.

Perchè “alla pizaiola”? Ve lo spiego subito, tutto nasce dall’espressione di mio figlio che entrando in cucina ha esclamato: “Che buon odorinoooo… fai la pizza?” No, non ho fatto la pizza, ma un pizzico d’origano ha creato la magia!

Segnatevi gli ingredienti e preparatelo alla prima occasione, sono certa che riscuoterà lo stesso successo che ha avuto qui in casa!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 persone

Ingredienti

  • Patate 2 kg
  • Cipolle 1
  • Pomodori pelati 200 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Salame 50 g
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Mozzarella 200 g
  • formaggio grattugiato (caciocavallo o parmigiano) 5 cucchiai
  • Origano (abbondante) 1 pizzico
  • Pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. sformato di patate

    Sbucciate le patate, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e infine a fette spesse 1-2 cm.

    In una profonda padella, mettete sul fondo la cipolla tritata, quindi l’olio sufficiente a coprirla, le patate e infine i pomodori pelati ridotti in polpa fine.

    Salate, pepate leggermente e cospargete di origano.

  2. Accendete il fornello e fate andare per qualche istante a fiamma vivace, quindi riducete la fiamma e cuocete mescolando di tanto in tanto per non fare attaccare le patate.

    Spegnete quando le patate risulteranno cotte, saranno sufficienti circa 15 minuti.

    Spegnete e fate raffreddare.

  3. Aggiungete quindi il formaggio grattugiato, i salumi tagliati a pezzetti e infine la mozzarella tagliata finissima tranne qualche fettina che terrete da parte.

    Accendete il forno a 200 °C

    Ungete con poco olio una pirofila di circa 30 cm e cospargete con del pangrattato.

    Sistemate il composto di patate dentro pirofila quindi livellate con il dorso di un cucchiaio.

    Sistematevi sopra qualche fettina di mozzarella e cospargete con un po’ di pangrattato.

  4. Infornate a 200°C per circa 20 minuti fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata in superficie.

    Sfornate e lasciate riposare lo sformato di patate alla pizzaiola per circa 10 minuti prima di servire.

Precedente CROSTATA DI PISTACCHI CON RICOTTA E MARMELLATA DI ARANCE Successivo FRITTATA AL FORNO CON FUNGHI, SPECK E MOZZARELLA

Lascia un commento