CONTORNO DI ZUCCA E FUNGHI IN PADELLA

Il contorno di zucca e funghi in padella è un piatto facile e goloso preparato con ingredienti di stagione, ottimo per accompagnare le vostre pietanze autunnali!

Si tratta di una ricetta veramente facile e gustosa, l’aglio e il peperoncino si sposano benissimo con i due ingredienti.

Ma se volete dargli una nota ancora più sfiziosa provate ad untilizzare della paprika affumicata, fantastica!

Sapevi che c’è un modo semplice e veloce per CUOCERE LA ZUCCA? Scopri come si fa!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

contorno di zucca e funghi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • Funghi 500 g
  • Zucca pulita 600 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Rosmarino (o prezzemolo) q.b.

Preparazione

  1. contorno di zucca e funghi

    Pulite la zucca da buccia e filamenti, dovrete ottenere circa 600 g di polpa.

    Tagliatela a fette di circa un centimetro e poi a pezzetti.

  2. Pulite i funghi con un canovaccio, togliete la terra e parte del gambo, quindi tagliateli a fettine.

    In una larga padella rosolate gli spicchi d’aglio tritati con l’olio extravergine d’oliva o, se preferite, lasciateli interi per toglierli alla fine.

  3. Unite quindi la zucca e i funghi e date una bella rimestata affinchè si ungano con l’olio.

    Salate, quindi aggiungete il peperoncino tritato.

  4. Portate a cottura mescolando con un cucchiaio di legno.

    Saranno sufficienti circa 10/15 minuti (dipende dallo spessore della zucca)

    Se vi piace profumate con un po’ di prezzemolo tritato o qualche aghetto di rosmarino.

Lo sapevi?

Dopo aver preparato questo contorno di zucca e funghi un po’ di curiosità!

Sapevi che la zucca è un’ottima fonte di vitamine e di sostanze antiossidanti? In modo particolare la zucca fornisce al nostro organismo il betacarotene, indispensabile per la formazione della vitamina A e utile perchè contrasta l’azione dei radicali liberi e rallenta l’invecchiamento delle cellule. Questa sostanza riesce ad avere anche degli effetti diuretici e lassativi.

In Sicilia i semi di zucca appositamente essiccati, tostati e salati, sono uno “snack” da passeggio venduto per strada soprattutto durante le feste rionali, e insieme ai ceci (anch’essi trattati allo stesso modo) prendono il nome di “calia e simenza” venduti nei tradizionali “coppi” (coni) di carta.

Precedente IMPASTO PER ROSTICCERIA SICILIANA, ricetta originale senza uova e latte! Successivo TORTA SEMPLICE AL CIOCCOLATO, la più buona e la più amata!

Lascia un commento