Crea sito

CASTAGNOLE AL FORNO MORBIDISSIME (alchermes, rum e caffè)

Le castagnole al forno morbidissime con alchermes, rum e caffè sono piccoli bocconcini dolci facili e veloci da preparare che si mantengono perfetti per più giorni!
In tanti spesso mi chiedete le versioni al forno di tanti dolci fritti. Vi dico la verità, non sempre è possibile e spesso vi indirizzo verso altre preparazioni. Alcune volte ci si riesce, ma il risultato è sì gradevole, ma lontano dalle aspettative, diciamocelo chiaro, il fritto è il fritto e nessuna, O QUASI, delle sue versioni al forno potrà mai raggiungere lo stesso grado di golosità!

Quel QUASI vi ha incuriosito? Sapete una cosa? Le castagnole al forno preparate in questo modo a me sono piaciute molto di più di quelle fritte! De gustibus non disputandum est ma vi invito vivamente a provare le castagnole al forno in questa versione con alchermes, rum o caffè! Serviti assieme in un vassoio vi faranno fare un figurone con gli amici, adulti. Per i più piccoli ho preparato un’altra versione altrettanto golosa, seguitemi in questi giorni e forse vi stupirò!
Per il resto date un’occhiata a i miei DOLCI DI CARNEVALE una raccolta golosissima e allegra di ricette golosissime!

castagnole al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni56 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ricetta per castagnole al forno morbide

  • 320 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 80 gburro
  • 2uova (medie)
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci (2 cucchiaini rasi)
  • q.b.scorza d’arancia grattugiata (o aroma)
  • q.b.zucchero semolato (per la decorazione finale)

Per la bagna delle chiacchiere al forno

  • 100 mlalchermes
  • 100 mlrum
  • 100 mlcaffè

Come si fanno le castagnole al forno

  1. Tira fuori il burro dal frigo una mezz’oretta prima oppure fallo ammorbidire al microonde per 10 secondi.

    Metti la farina in una ciotola e aggiungi il burro morbido a pezzetti.

    Lavora con le dita fino ad incorporare il burro completamente, otterrai una farina umida e sabbiosa.

  2. A questo punto unisci lo zucchero, il lievito e la scorza grattugiata dell’arancia.

    Mescola e fai la fontana.

    Sguscia al centro le due uova e con una forchetta comincia a mescolare tutti gli ingredienti.

  3. Completa l’impasto con le mani, otterrai come una frolla morbida.

    Stacca dall’impasto tanti pezzetti dello stesso peso, ti consiglio di pesarli da 10/12 g ciascuno (io li ho fatti da 12 g e ho ottenuto 56 castagnole al forno tutte uguali e di una misura perfetta)

    Rotola quindi i pezzetti di impasto tra i palmi delle mani e fai tante palline regolari.

  4. Sistema le castagnole su una teglia rivestita con carta da forno (o più teglie) e inforna in forno caldo a 180 °C per 13/15 minuti.

    Infine quando le castagnole saranno dorate sotto potrai sfornarle. Non devono colorirsi eccessivamente in superficie, quindi sfornale tranquillamente.

Castagnole al forno con alchermes

  1. Prepara una bagna con il liquore alchermes diluito con qualche cucchiaio d’acqua.

    Metti lo zucchero in una ciotola.

    Intingi le castagnole ancora tiepide nella bagna all’alchermes, quindi rotolale velocemente nello zucchero semolato.

    (Se le castagnole sono già fredde, riscalda la bagna per qualche secondo al microonde, in questo modo penetrerà meglio all’interno delle castagnole al forno)

    Prepara allo stesso modo le castagnole con il rum e il caffè, quindi sistemale in un vassoio e servile.

Suggerimenti

Le castagnole così preparate sono buone anche semplici appena sfornate, spolverizzate con dello zucchero a velo!

– Con queste dosi ho ottenuto 56 castagnole al forno, quindi puoi dimezzare gli ingredienti e prepararne la metà.

– Le castagnole al forno così preparate si conservano alla perfezione e si mantengono morbide per più giorni (tre giorni di sicuro, poi sono finite!) chiuse in un contenitore per alimenti.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.