Crea sito

Rotolo di frittata alla rucola con stracchino e salmone

rotolo di frittata alla rucola

Il rotolo di frittata alla rucola è una preparazione molto fresca adatta ad essere servita sia come piatto unico che come secondo o ancora come goloso antipasto/aperitivo. Va benissimo anche come schiscetta da portare a lavoro o come pranzo al sacco da portare al mare o in gita. Si tratta di un rotolo la cui base è composta da una frittata alla rucola e farcito con stracchino, salmone affumicato, cipolla e rucola.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

rotolo di frittata alla rucola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6uova (medie)
  • 100 grucola
  • Mezzo bicchierelatte
  • 150 gstracchino
  • 150 gsalmone affumicato
  • 1cipolla bianca
  • sale
  • pepe nero
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Preparazione del rotolo di frittata alla rucola

  1. Inizia la preparazione del rotolo di frittata alla rucola partendo dalla base del rotolo.

    Con un robot da cucina o un frullatore ad immersione, frulla 80g di rucola – il resto ti servirà per la farcitura – con mezzo bicchiere di latte fino ad ottenere una sorta di cremina.

  2. Sbatti le uova, aggiungi la crema di rucola, condisci con sale e pepe nero e termina con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

  3. Traferisci il composto in una teglia rettangolare – io ne ho utilizzata una da 24x31cm – precedentemente unta o ricoperta di carta forno.

  4. Cuoci la frittata in forno statico a 200°C per 15 minuti.

    Una volta cotta e facendo attenzione a non scottarti, estrai la frittata dalla teglia e avvolgila subito su sé stessa, in questo modo non si spezzerà una volta fredda.

  5. Non ti resta che farcire il rotolo: comincia con lo stracchino, poi il salmone affumicato, continua con la cipolla tagliata finissima e termina con la rucola rimanente.

    A questo punto avvolgi la frittata su sè stessa lungo il lato lungo formando così il rotolo.

  6. Avvolgi il rotolo in un po’ di pellicola trasparente e cerca di stringerlo il più possibile per fargli mantenere la forma.

  7. Conserva il rotolo di frittata alla rucola in frigorifero fino al momento di servirlo.

    Affettalo e servilo in tavola.

Rotolo di frittata alla rucola – Per concludere

rotolo di frittata alla rucola

Tips: puoi sostituire lo stracchino con altri formaggi come la robiola, la ricotta o il formaggio fresco spalmabile.

Ti interessano altre ricette? Prova questa –> ROTOLO DI FRITTATA FARCITO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.