Insalata di polpo semplice

Questo weekend, dopo diversi mesi in cui non ci vedevamo, ho avuto qui la mamma e la zia ed abbiamo trascorso il weekend all’insegna di chiacchiere e risate, in piacevole compagnia. Ho colto l’occasione per fare assaggiare anche a loro le stecche di Jim, che sono piaciute un sacco, nonostante io mi sia dimenticata di impostare il timer del forno e mi sia ricordata di doverle sfornare un po’ troppo tardi e quindi si siano “abbronzate” un po’ troppo. Succede anche questo, nella quotidianità della Lifferia. Oggi, dopo un fine settimana piuttosto ricco (non sono mancati croissant sfogliati, pancakes, la pizza in teglia e un dolce meraviglioso di cui vi parlerò prossimamente), vi parlo di un antipasto semplicissimo da preparare, per iniziare la nuova settimana con leggerezza: l’insalata di polpo semplice.

L’insalata di polpo è, per me, immancabile in ogni menu di pesce: è leggera, poco impegnativa e solitamente piace a tutti. Non da ultimo, l’insalata di polpo ha il vantaggio non meno importante di essere estremamente facile da preparare, con pochi ingredienti, e, con l’aiuto della pentola a pressione, è praticamente impossibile non ottenere un polpo tenerissimo, che si scioglie in bocca ad ogni morso.

L’insalata di polpo è perfetta in ogni occasione: si può gustare tiepida o fredda, a seconda delle proprie preferenze e si può anche preparare in anticipo; un asso nella manica quando si intende realizzare un menu a più portate, poichè ruba poco tempo, lasciando il tempo di organizzarsi. Perfetta in inverno, così come d’estate, in una informale serata in casa, così come in una cenetta diversa dal solito, l’insalata di polpo è per me un piatto del tutto irrinunciabile. :-)

Insalata di polpo semplice

•••••

insalata di polpo semplice

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | 2 persone

un kg di polpo eviscerato
il succo di mezzo limone
un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
uno spicchio d’aglio
un ciuffetto di prezzemolo
sale, pepe

procedimento

Sciacquare bene il polpo sotto acqua fredda corrente, quindi trasferirlo nella pentola a pressione insieme all’acqua necessaria e cuocere per il tempo indicato sul manuale della pentola; nel mio caso, sono bastati 18 minuti dall’entrata in pressione.

A cottura ultimata, scaricare il vapore e lasciar riposare il polpo nella sua acqua per circa 20 minuti.

Nel frattempo, preparare il condimento. In una ciotola, radunare il succo di limone, l’olio, il prezzemolo tritato finemente e l’aglio passato allo spremiaglio; regolare di sale e pepe e mescolare bene con una forchetta.

Rimuovere il polpo dalla pentola e strofinare delicatamente i tentacoli per rimuovere la pelle, quindi tagliarlo a tocchetti e trasferirlo nella ciotola con il condimento, mescolando con cura. L’insalata di polpo semplice può essere servita subito, tiepida, oppure si può preparare in anticipo per servirla fredda; in questo caso, è opportuno coprirla con pellicola trasparente e conservarla in frigorifero, avendo l’accortezza di tirarla fuori dal frigorifero mezz’ora prima del servizio, affinchè torni a temperatura ambiente.

un consiglio in più

Questa ricetta ha un valore di 22 punti Weight Watchers ProPoints. Per conoscere i dettagli di questa dieta alimentare, clicca qui.

•••••

Insalata di polpo semplice

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

10 Comments on Insalata di polpo semplice e veloce

  1. Anche io adoro il polpo in insalata, ma non ho mai provato a cuocerlo nella pentola a pressione! Grazie per l’idea

  2. Adoro il polpo, quando ho un po’ più di tempo lo servo sotto forma di carpaccio, è molto scenografico anche se alla fine è una fesseria da preparare. Sono in fremente attesa del dolce meraviglioso :) :) :)

    • Ciao Cecilia, il carpaccio di polpo è decisamente chic e mi piace un sacco :)
      Per quanto riguarda il dolce, non è assolutamente light come il polpo… ma ogni tanto si deve pur festeggiare! :D

      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.