Gelato fiordilatte fatto in casa  con ingredienti naturali

Non esiste momento migliore di questo per raccontarvi questa ricetta del gelato fiordilatte fatto in casa con ingredienti semplici e facilmente reperibili al supermercato. Il procedimento è facile: il gelato al fiordilatte può essere realizzato con o senza gelatiera, di fatto rendendo questa preparazione davvero alla portata di tutti.

I gelati artigianali tipicamente usano ingredienti particolari, non sempre reperibili con facilità ai non addetti ai lavori, che servono a bilanciare la ricetta in modo da produrre un gelato con precise caratteristiche di sapore e consistenza. In definitiva, il gelato artigianale è scienza!

Io ho provato vari tipi di metodi, con o senza gelatiera, e ciascuno di essi ha i suoi pro e i suoi contro: oggi voglio raccontarvi però proprio questa ricetta del gelato fiordilatte fatto in casa perchè è quella più facilmente replicabile da parte di tutti, pur garantendo un’ottima resa.

Gli ingredienti usati si trovano agevolmente in qualsiasi supermercato, anche i più piccolini, la preparazione può avvenire senza gelatiera, con la gelatiera ad accumulo (quella che si mette in freezer a raffreddare, per capirci) o quella autorefrigerante. Con questa ricetta, trovata su un libro della mia mamma dei primi anni ’90, sarà possibile ottenere con facilità un gelato fiordilatte fatto in casa delizioso, dal gusto pieno, che potrete riporre in congelatore pronto da consumare in qualsiasi momento! Pronti ad affondare il cucchiaio? :)

Gelato fiordilatte fatto in casa, ricetta con o senza gelatiera

•••••

gelato fiordilatte fatto in casa

ingredienti | un kg

500 g di latte
300 g di panna fresca
150 g di zucchero
un cucchiaino di estratto di vaniglia (o una stecca)

procedimento

In un pentolino, radunare lo zucchero, la panna ed il latte. Unire l’estratto alla vaniglia e porre sul fornello, mescolando fino a che lo zucchero non sarà sciolto completamente e non si sentirà più sotto al cucchiaio, facendo attenzione però a non far bollire il composto. A questo punto, togliere dal fuoco, coprire e lasciar raffreddare completamente, quindi trasferire in frigorifero per almeno 3-4 ore per raffreddarlo ulteriormente.

Trascorso questo tempo, trasferire il composto nella gelatiera ed azionarla seguendo le sue istruzioni. Nel frattempo, riporre in freezer il contenitore che ospiterà il gelato, in modo che si raffreddi bene. Quando la gelatiera avrà terminato la lavorazione, è possibile trasferire il gelato nel contenitore e conservarlo in freezer.

Se non si dispone di una gelatiera, versare il composto in un recipiente resistente al freddo e trasferire il tutto in freezer per qualche ora, mescolando di tanto in tanto per mantenere il gelato ben mantecato ed impedire che si congeli formando cristalli di ghiaccio. Quando il gelato fiordilatte sarà diventato troppo solido per essere rimestato, è pronto. Il tempo necessario varia in base alla temperatura e all’efficienza del proprio freezer.

Al momento di servire, è possibile raccogliere il gelato fiordilatte con un cucchiaio, ma per ottenere un effetto visivamente gradevole, è possibile usare un porzionatore, opportunamente bagnato in acqua prima di prelevare ogni pallina di gelato. E’ consigliabile raffreddare le coppe in freezer prima di riporvi il gelato: questo rallenterà lo scioglimento del gelato, in particolare quando fa molto caldo.

•••••

Gelato fiordilatte fatto in casa, ricetta con o senza gelatiera

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

4 Commenti su Gelato fiordilatte fatto in casa con ingredienti semplici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.