Torta delizia al limone

La torta delizia al limone preparata in occasione dell’onomastico di mia suocera.Lei è una nonna amorevole come chiunque possa desiderarla per il proprio figlio e quindi per lei la torta delizia al limone. Ho seguito la stessa ricetta delle delizie al limone monoporzione preparate in occasione di un contest nel mese di settembre, talmente buone e fresche che non vedevo l’ora di trovare l’occasione per farne una torta delizia al limone.Credo che per il mio prossimo compleanno questa torta delizia al limone prenderà una forma rettangolare,ricamata da ciuffetti di panna tutto intorno.

Torta delizia al limone

Ingredienti per una torta da 10 porzioni abbondanti

Per il pan di spagna

  • 150 g di zucchero
  • 150 g di farina di tipo 1 bianca molino Dallagiovanna (oppure una semplice 0)
  • 150 g di albumi
  • 75 g di tuorli
  • 1/2 scorza di limone grattugiata finemente

Per la crema

  • 100 g di tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 100 ml di acqua
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 10 g di gelatina
  • 25 ml di limoncello
  • 300 ml di panna fresca per dolci
  • 25 g di zucchero a velo
  • qualche cucchiaio di latte

Per la bagna

  • 75ml di acqua
  • 75 g di zucchero
  • 100 ml di limoncello
  • scorza grattugiata di 1 limone

Preparazione

Prepariamo il pan di spagna che sarà molto piccolo, io ho usato uno stampo a cupola da 1 kg che non si è riempito che poco sopra la metà, se avete uno stampo a cerniera da 18 cm di diametro dovreste andare bene, facendo poi i 3 starti abbondanti la torta aumenterà notevolmente il volume. Dividete lo zucchero previsto in due metà. Montate gli albumi a neve e appena iniziano a diventare bianchi aggiungete in 3 riprese la metà di zucchero che avete messo da parte fino ad ottenere un composto sodo e spumoso . In una seconda ciotola montate i tuorli con la metà dello zucchero rimanente per 8 minuti. Preriscaldate il forno a 180° statico. Unite i due composti senza smontarli troppo e poi aggiungete la farina setacciata e la scorza di limone finemente grattugiata sempre amalgamando dal basso verso l’alto delicatamente. Versate il composto nello stampo imburrato e infarinato, infornate per 35-40 minuti circa, dipende dalla forma dello stampo, il mio aveva una considerevole altezza al centro ed ho dovuto prolungare di 5 minuti la cottura, per uno stampo tondo o rettangolare potrebbero bastare 35 minuti, in ogni caso fate la prova dello spaghetto, infilzatelo al centro fino in fondo e se esce sporco prolungate la cottura.
Una volta cotto tirate fuori dal forno e lasciate intiepidire,poi sformate e fate raffreddare su una gratella

Prepariamo la crema , mettete i tuorli in una terrina e tenetela da parte, in un pentolino mettete sul fuoco medio l’acqua con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, spegnete appena prende il bollore e lasciatelo raffreddare completamente.Mettete a bagno la gelatina tagliuzzata in pochissima acqua fredda, quanto basta a coprirla tutta, filtrate l’acqua con le scorzette di limone e rimettetela sul fuoco,appena sfiora il bollore aggiungetela ai tuorli e mescolate velocemente con un frustino, rimettete il composto sul fuoco e girate sempre, appena riprende il bollore abbassate la fiamma al minimo e aggiungete il burro freddo tagliato a cubetti e lasciate cuocere per 3 minuti.delizie al limoneAggiungete al composto la gelatina ben strizzata e il limoncello e mescolate bene fino ad ottenere una crema fluida ma densa.Versate in un contenitore di vetro largo e basso e coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare completamente.delizie al limone

Prepariamo la bagna mettendo in un pentolino l’acqua , lo zucchero, la scorza grattugiata e il limoncello, accendete il fuoco e portatelo a bollore, fate raffreddare completamente e poi filtrate il composto e tenetelo da parte in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Farciamo la torta e iniziamo prelevando la crema che sarà sicuramente rappresa completamente, con un frullatore anche a immersione rendiamola di nuovo cremosa e senza grumi.delizie al limoneMontate la panna con lo zucchero a velo tenendone da parte 30 g in forma liquida, prelevate 3 cucchiaiate abbondanti di panna montata e tenetela da parte per la decorazione finale, unite la panna rimasta alla crema al limone e se dovesse presentare dei grumi passatela al setaccio tranquillamente. Sul vassoio in cui andrete a sistemare la torta posizionate due bustine in plastica per alimenti in modo che raccolgano la crema che andrà a sporcare la base e quando avrete finito basterà tirar via per avere il vassoio bello pulito.Tagliate il pan di spagna in tre strati, versate la bagna su tutto il primo strato e con la spatola distribuite un primo strato di crema, coprite col disco centrale di pan di spagna e mettete altra bagna sul pan di spagna, farcite di crema e coprite col terzo strato di pan di spagna. Raccogliete la crema al limone avanzata in una ciotola e con la panna liquida e qualche cucchiaio di latte stemperate la crema fino a farla diventare fluida e setosa, dovrà scorrere dalla cima della  cupoletta in modo fluido ma nello stesso tempo rimanere anche attaccata alla superficie, con l’aiuto della spatola rendete la superficie uniforme dalla cima al fondo, tirate via i due pezzi di plastica che hanno protetto il piatto da portata e mettete la delizia in frigo per una buona oretta per farla rassodare.Decorate con ciuffetti di panna e scorzette di limone.Tenete in frigo fino al momento di servire.Torta delizia al limone

 

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

                                                Clicca qui ———————->10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

Precedente Ricetta dei Biscotti Ringo fatti in casa Successivo Brioche morbide al latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.