Crea sito

Ravioli di carne ( con e senza glutine)

I ravioli di carne sono tra i piatti più conosciuti della tradizione italiana. La preparazione è divisa in due passaggi: la sfoglia ed il ripieno. Non sono complessi da realizzare, è necessario solo un po’ di tempo e precisione. Sono ottimi conditi con burro e salvia per assaporarli al meglio. Sono perfetti accompagnati con un ragù classico o la salsa di pomodoro e basilico. Come sempre, vi lascio la versione classica e quella senza glutine.

ravioli di carne
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Versione classica

  • 400 g Farina 00
  • 4 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Acqua

Versione senza glutine

  • 400 g Farina mix it schar
  • 4 Uova
  • q.b. Acqua
  • q.b. Sale

Ripieno

  • 150 g Vitello
  • 150 g Manzo
  • 1 Scalogno
  • 1 Tuorlo
  • q.b. Sale
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Erbe aromatiche

Preparazione

  1. Per prima cosa, occupatevi della sfoglia per i ravioli di carne.

  2. Mettete in una scodella la farina e le uova. Aggiustate di sale ed iniziate a mescolare.

  3. Versate un po’ di acqua alla volta, fino ad ottenere la giusta consistenza.

  4. Il panetto dovrà risultare liscio e compatto. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per una mezz’ora.

  5. Passate al ripieno. Pulite lo scalogno e fatelo rosolare in padella assieme ad un filo d’olio extravergine d’oliva.

  6. Aggiungete il macinato di vitello e quello di bovino. Salate e condite con erbe aromatiche a piacere.

  7. Fate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti girando di tanto in tanto.

  8. Fate intiepidire e aggiungete un tuorlo e del parmigiano reggiano. Amalgamate il tutto e mettete da parte.

  9. Prendete la sfoglia dei ravioli e tagliatela a pezzetti. Tiratela col mattarello o con la macchina per pasta fresca.

  10. Stendete i rettangoli di pasta sul piano di lavoro infarinato.

  11. Se avete lo stampo per i ravioli stendeteci sopra la sfoglia e riempite i buchi con una piccola quantità di ripieno.

  12. Coprite con dell’altra pasta fresca e fate pressione con le dita sui bordi. Tagliate con una rotella per ottenere i ravioli.

  13. Se non avete l’apposito attrezzo, lavorate nel medesimo modo sul piano di lavoro.

  14. Conservate in frigo fino al momento della cottura.

    Alla prossima ricetta!

    Seguitemi su Facebook!

Consigli

  • Potete prepararne una quantità maggiore e conservare i ravioli in congelatore.
  • Al ripieno potete aggiungere altre verdure come la carota, il sedano e via dicendo.
4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.