Crea sito

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

Le zeppole di San Giuseppe sono i dolcetti tipici della festa del papà. Si usa la pasta choux dei bignè, e possono essere sia fritte che cotte in forno. Io preferisco cuocerle in forno, ai miei bambini piacciono di più! Poi una volta pronte vengono farcite. Solitamente si usa la crema pasticcera, ma sono buone anche con la crema al cioccolato per esempio. E per finire si guarniscono con le amarene sciroppate. Io non avendole in casa ho utilizzato delle fragole fresche.

zeppole di San Giuseppe
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni20 zeppole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le zeppole di San Giuseppe

PASTA CHOUX

  • 250 gAcqua
  • 150 gFarina 00
  • 100 gBurro
  • 4Uova (da 60 grammi circa l’uno)
  • 2 cucchiainiZucchero (facoltativo)
  • 1 pizzicoSale

CREMA

  • 500 gLatte
  • 120 gZucchero
  • 50 gFarina 00
  • 2Uova
  • 1 bustinaVanillina

PER DECORARE

  • q.b.Fragole
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Casseruola per la pasta choux
  • Cucchiaio di legno
  • Bacinella
  • Sac a poche
  • Padella (da utilizzare per la crema)
  • Bacinella (da utilizzare per la crema)

Preparazione delle zeppole di San Giuseppe

PASTA CHOUX

  1. Con queste quantità escono 40 bignè e circa 20-25 zeppole (dipende dalla grandezza che gli date). Per procedimento con Bimby o senza CLICCARE QUI si aprirà la pagina con la ricetta della pasta choux.

CREMA

  1. CON IL BIMBY: Mettere tutti gli ingredienti nel boccale e azionare a 90° per 9 minuti. Versare poi in una bacinella con la pellicola a contatto e lasciare raffreddare completamente.

  2. SENZA BIMBY: Mettere in un pentolino la farina, lo zucchero, la vanillina e versare a filo il latte. Stemperare bene, poi unire le uova e con una frusta mescolare e mettere sul fuoco a cuocere. Sempre mescolando, appena raggiunge il bollore spegnere.  Versare in una bacinella con la pellicola a contatto e lasciare raffreddare completamente.

PER FINIRE

  1. Una volta che le zeppole e la crema sono fredde, possiamo iniziare a farcire. Potete riempire la zeppola facendogli un buco e utilizzando la sac a poche si spreme un pò di crema all’interno. Oppure, come ho fatto io, la tagliate a metà con un coltello, e sempre con la sac a poche metteremo un pò di crema.

  2. Farcire tutte le zeppole e poi metterle su un vassoio. Fare un ciuffo con la crema e appoggiare sopra una fragola tagliata. Spolverare poi con lo zucchero a velo. Le zeppole sono pronte da servire!

NOTE

Con queste quantità escono 40 bignè e circa 20-25 zeppole (dipende dalla grandezza che gli date)

Una volta farcite si conservano in frigorifero per un paio di giorni.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.