Crea sito

RISOTTO AL PARMIGIANO

Il risotto al parmigiano è un primo piatto tanto semplice quanto goloso. E’ il preferito dai miei bambini, insieme a quello allo zafferano. Facile e veloce da preparare piace proprio a tutti! Io poi amo il risotto e a casa mia lo preparo spesso, soprattutto quando sono di fretta o non sono uscita in tempo per fare la spesa. (nella mia dispensa il riso abbonda, non manca mai!).

risotto al parmigiano
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 – 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Arborio (o Carnaroli)
  • 850 g Brodo vegetale
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 100 g Vino bianco secco
  • 1 Scalogno
  • 30 g Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il parmigiano tagliato a pezzi grandi 2-3 cm e tritare a velocità 10 per 15 secondi. Trasferire in una ciotola. Mettere l’olio e lo scalogno a pezzi, tritare a velocità 5 per 5 secondi, riunire sul fondo con la spatola e soffriggere a 100° per 3 minuti velocità 1. Unire poi il riso e il vino e cuocere a 100° Antiorario velocità 1 per 3 minuti.

  2. Versare il brodo vegetale (oppure acqua e dado) mescolare a fondo con la spatola e cuocere per 15 minuti a 100° Antiorario velocità 1. A cottura ultimata unire il parmigiano grattugiato e mescolare bene con la spatola. Servire subito. Il risotto al parmigiano è pronto.

  3. SENZA BIMBY: Soffriggere in una pentola l’olio con lo scalogno tritato fine. Versare poi il riso, tostare per qualche minuto e poi sfumare con il vino bianco. Unire poi poco alla volta il brodo (non freddo) e mescolare delicatamente. Continuare così fino alla completa cottura del riso. Alla fine aggiungere il parmigiano grattugiato e mescolare bene. Servire subito. Il risotto al parmigiano è pronto.

  4. Se vi piacciono i risotti, forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    RISOTTO AL ROSMARINO

    RISOTTO CON ZUCCHINE E LIMONE

Note

Il risotto al parmigiano consiglio di consumarlo subito. Comunque può essere conservato in frigorifero per un massimo di due giorni.

Potete aggiungere della noce moscata se vi piace, oppure del pepe nero.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.