FOCACCINE FATTE IN CASA

Le focaccine fatte in casa sono croccanti fuori e morbidissime dentro. Ottime per la merenda dei bambini, oppure usate come sostituto del pane. Contengono poco lievito e sono anche molto più digeribili! Ma le avete mai provate farcite? Sono la fine del mondo! Proprio golose come quelle del bar! Io le preparo spesso, soprattutto quando il tempo non è dei migliori, e inizio ad impastarle al mattino, così per la merenda delle quattro sono pronte.

focaccine fatte in casa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    con tempi di lievitazione 3 – 4 ore
  • Porzioni:
    4 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 200 g
  • Semola di grano duro rimacinata 100 g
  • Acqua 160 g
  • Olio extravergine d’oliva 25 g
  • Lievito di birra fresco 6 g
  • Sale 5 g
  • Zucchero 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Possiamo preparare le focaccine fatte in casa con la planetaria o con il Bimby. Potete anche impastare a mano se volete. L’impasto ottenuto servirà per la realizzazione di 4 focaccine grandi circa 10-12 cm di diametro (come quelle che vendono nei bar o in panificio)

  2. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il lievito, il cucchiaino di zucchero e l’acqua, azionare a 37° velocità 1 per 2 minuti. Unire le farine, il sale e l’olio. Impastare a velocità Spiga per 1 minuto. Tirare fuori dal boccale e con le mani formare un panetto.

  3. SENZA BIMBY: In una bacinella, o nella planetaria, sciogliere il lievito di birra con lo zucchero e l’acqua a temperatura ambiente. Aggiungere poi le farine, il sale e l’olio. Impastare bene e amalgamare tutto. Alla fine si otterrà un panetto morbido ed elastico.

  4. focaccine fatte in casa

    LIEVITAZIONE E COTTURA: Una volta formato un panetto, metterlo in una bacinella sporca di olio e ricoprire con la pellicola trasparente. Lasciare lievitare per almeno 1 ora (o fino al raddoppio del volume). Poi riprendere l’impasto, lavorarlo con le mani per pochi secondi e formare 4 palline.

  5. Adagiare sulla placca del forno le palline ottenute, schiacciarle leggermente e coprire con la pellicola trasparente. Far lievitare ancora per 1 ora e mezza, massimo due (fino al raddoppio del volume), in un luogo caldo e asciutto. Io le ho messe in forno per esempio.

  6. Trascorso il tempo, prendere la teglia e con delicatezza formare i classici buchi della focaccia. Cospargere con olio e con del sale, poi mettere in forno già caldo, statico, a 180° e cuocere per 25-30 minuti. Le focaccine fatte in casa sono pronte!

    (I tempi di lievitazione variano a seconda del caldo che ognuno ha nella propria casa, tenere come punto di riferimento il raddoppio dell’impasto)

  7. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    Pizzamuffin

    Focaccia con cipolle

Note

Potete aggiungere alle focaccine fatte in casa delle spezie o delle erbe, tipo il rosmarino o il timo per esempio. Ma potete anche ingolosirle ulteriormente mettendo delle olive o dei pomodorini.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

pizze focacce lievitati

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente BISCOTTI SEMPLICI SENZA UOVA Successivo TORTA MORBIDA CON PRUGNE FRESCHE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.